Palermitano vince 118 mila euro a "Soliti Ignoti": "Sono un orgoglioso tifoso rosanero"

Bancario, 56 anni, ha trionfato indovinando le identità misteriose nel programma di Raiuno condotto da Amadeus. Rispondendo a una domanda del conduttore ha rivendicato la sua fede calcistica: “Vado allo stadio con mio padre, anche in serie D. La fede non ha confini e non si può arginare in una categoria, con orgoglio, risaliremo"

Il concorrente palermitano a "Soliti Ignoti"

E' riuscito ad abbinare le identità misteriose ed è tornato a casa con un "bottino" di 118 mila euro. Serata fortunata per un bancario palermitano di 56 anni che ieri ha trionfato a "Soliti Ignoti - Il ritorno", il programma di Raiuno condotto da Amadeus.

Marcello, questo il nome del fortunato concorrente, rispondendo alla domanda del conduttore sulla sua fede calcistica, ha mostrato con orgoglio un cuore rosanero: “Vado allo stadio con mio padre - ha detto -, anche in serie D. La fede non ha confini e non si può arginare in una categoria, con orgoglio, risaliremo”. "Anche mio padre è tifosissimo del Palermo", ha detto Amadeus, figlio di palermitani emigrati al Nord 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento