Giovedì, 13 Maggio 2021
Attualità

Il lockdown visto dagli studenti del Vittorio Emanuele II: l'idea creativa del Teatro Biondo

I testi, che raccolgono i pensieri e le riflessioni sul difficile momento che i giovani stanno attraversando a causa della pandemia, sono stati elaborati dagli allievi registi della “Scuola di recitazione e professioni della scena” del Teatro Biondo

Proseguono gli appuntamenti online con Una stanza tutta per noi, il progetto del Teatro Biondo di Palermo dedicato ai giovani e alla loro creatività nell’epoca della pandemia. Il sesto video del progetto, che sarà proposto martedì 27 aprile alle ore 16 sul canale YouTube del Biondo e in replica alle 18 sulla pagina Facebook, è il risultato del secondo laboratorio del ciclo Squarci dal lockdown e si basa sui testi scritti dagli studenti del Liceo Classico “Vittorio Emanuele II” di Palermo: Desirée Buffa, Gloria Di Cara, Delia Fiumanò, Floriana Gozzi, Greta Marino, Claudio Raineri, Giulia Torregrossa.

I testi, che raccolgono i pensieri e le riflessioni sul difficile momento che i giovani stanno attraversando a causa della pandemia, sono stati elaborati dagli allievi registi della “Scuola di recitazione e professioni della scena” del Teatro Biondo - Giuseppe Bongiorno, Francesco Buccheri, Lia Ceravolo, Giupy Randazzo - e interpretati dagli allievi attori: Dario Pensabene Bellavia, Noa Di Venti, Chiara Peritore, Lorenzo Davì, Monica Granatelli, Giorgia Indelicato, Giupy Randazzo, Marcello Rimi.

La cura del progetto è di Antonio Silvia, mentre la professoressa Marina Buttari ha coordinato gli studenti del Liceo Vittorio Emanuele. L’ottimizzazione e l’editing video sono di Alessandro Vancardo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lockdown visto dagli studenti del Vittorio Emanuele II: l'idea creativa del Teatro Biondo

PalermoToday è in caricamento