Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Taormina Gourmet, lo chef del Charleston porta i ricci a Milano

La manifestazione che si svolgerà in Sicilia a fine mese è stata presentata nel capoluogo lombardo con un appuntamento da Eataly Smeraldo, alla presenza di Oscar Farinetti. Nella finale della Gara di Gusto protagonista anche un giovane palermitano

Santino Corso al centro - foto Cronache di Gusto

C'è anche un pezzo di Palermo alla presentazione di Taormina Gourmet (l'evento di punta organizzato dal giornale online Cronachedigusto.it) che si svolgerà in Sicilia a fine mese. Sul palco dello Smeraldo, presso Eataly, a Milano, sono intervenuti rappresentanti di eccellenze agroalimentari di ogni regione italiana, tra cui Santino Corso del ristorante palermitano 'Charleston'.

Le eccellenze agroalimentari sono state presentate alla stampa nazionale come compagni di viaggio verso la nuova edizione che dal 27 al 29 ottobre porterà a Taormina “tutto il buono del mondo”. Padrone di casa Oscar Farinetti, che ha accolto con gioia “un evento che si svolge al Sud, ma viene presentato al Nord: così si compie l’unità d’Italia attorno al vero petrolio della nostra penisola che sono le sue risorse agroalimentari”.

Santino Corso, talentuoso chef under 30 ha aperto ieri la giornata milanese dedicata a Taormina Gourmet, insieme a Daniele Lo Priore, giovane promessa di Masseria Garrappa, di Monopoli (migliore chef under 30 del Sud Italia) e Giacomo Ignelzi del 'Marennà' di Sorbo Serpico (Av). 

I tre chef, risultati vincitori dalle selezioni regionali dell’anno precedente, si sono sfidati davanti a una giuria di giornalisti e addetti del settore ristorazione presieduta da Claudio Sadler. Ciascuno ha proposto un piatto inedito che rappresentasse la propria visione della cucina del territorio di provenienza. Corso ha proposto dei 'Rocher ai ricci'.

Presente per il Dipartimento Agricoltura e Pesca Dario Cartabellotta, che ha raccontato l’evoluzione del settore della pesca in Sicilia, il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, e quello di Alcamo, Domenico Surdi, che hanno espresso la necessità di lavorare, anche attraverso delle manifestazioni dal respiro internazionale come Taormina Gourmet, a un miglioramento della qualità dell’offerta turistica, oltre che dei dati sulle presenze che sono in continua crescita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taormina Gourmet, lo chef del Charleston porta i ricci a Milano

PalermoToday è in caricamento