Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Al Massimo gli studenti raccontano la loro esperienza sui corsi di educazione stradale tenuti dai vigili

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giorno 18/05/18 al Teatro Massimo manifestazione di chiusura dei Corsi di Educazione Stradale per l’A.S. 2017 – 2018. In apertura l'inno di Mameli intonato dai bambini di una scuola primaria di Palermo. Diversi gli istituti partecipanti che hanno presentato ciascuno il proprio progetto afferente la legalità, il rispetto del codice della strada, delle regole, di una convivenza sociale e civile. Anche l'Ascione presente. Una rappresentanza del biennio e il Team Asoc dei Corsari Assetati, vincitori del concorso nazionale Asoc del 2017/18 con il progetto monitorato sul Potenziamento e Adeguamento del Depuratore di Acqua dei Corsari, hanno condiviso il loro successo con Palermo, che rappresenteranno fra qualche giorno a Roma e a Bruxelles, nelle sedi istituzionali europee. Orgoglio e responsabilità: "Siamo fieri di questa vittoria per Palermo. Le tematiche ambientali e l'emergenza idrica riguardano tutti. Noi abbiamo cura della nostra casa e Palermo è la nostra casa" ha così concluso lo studente "Corsaro" Vincenzo Azzara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Massimo gli studenti raccontano la loro esperienza sui corsi di educazione stradale tenuti dai vigili

PalermoToday è in caricamento