Attualità Libertà

Seminari online: luci e ombre sul caso Raciti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è svolto durante la giornata di ieri il webinar, organizzato dall'associazione universitaria ContrariaMente-RUM, dal titolo "Luci e ombre sul caso Raciti: quando lo sport si trasforma in cronaca nera". Durante quest'ultimo hanno preso la parola il Prof. Avv. Bartolomeo Romano, docente ordinario di Diritto Penale presso l'Università degli Studi di Palermo; l'Avv. Riccardo Lo Bue e il giornalista del programma televisivo "Le Iene" Ismaele La Vardera. L'evento ha visto la partecipazione di molti studenti, spinti dalla curiosità di sapere di più su una vicenda di cronaca che ha mobilitato l'opinione pubblica già dal 2007, anno della vicenda in cui perse la vita l'ispettore capo Filippo Raciti. Ancora una volta l'associazione ContrariaMente si conferma un punto di riferimento per molti studenti che, in questo momento storico, sono costretti a rimanere a casa vivendo la loro vita universitaria solamente tramite lo schermo di un computer. Giorgio Marretta, presidente dell'associazione ContrariaMente, scrive: "In periodi come questi le associazioni universitarie si sono trovate ad affrontare una serie di problemi, come tutti al giorno d'oggi, che hanno però spinto i membri dell'associazione a trovare idee alternative per svolgere i propri eventi, e questi seminari online ne sono la dimostrazione. Il nostro pensiero va a tutti quegli studenti che non hanno ancora avuto la possibilità di vivere l'università in modo pieno, siamo consapevoli delle difficoltà che stanno vivendo e speriamo che presto tutto possa tornare alla normalità."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seminari online: luci e ombre sul caso Raciti

PalermoToday è in caricamento