Attualità

Lo sceicco Al Thani (proprietario del Psg) è a Palermo: cena siciliana sullo yacht di 123 metri

Il ricchissimo emiro del Qatar è approdato a Marina Villa Igiea con la royal family al seguito. A bordo, per l'occasione, anche lo chef palermitano Francesco Piparo

Lo chef Piparo sullo yacht

E' arrivato a Palermo a bordo del suo yacht, uno dei più grandi al mondo con i suoi 123 metri di lunghezza. Lui è lo sceicco Tamim bin Hamad Al Thani, emiro del Qatar, approdato a Marina Villa Igiea con la royal family al seguito. Nei giorni scorsi il proprietario del Paris Saint Germain era già stato avvistato a Riposto e nell’isola di Salina. Adesso l'arrivo a Palermo col suo yacht super lussuoso dal valore di circa 300 milioni di dollari. Si tratta di “Al Lusail“, l'imbarcazione varata da Lürssen nel cantiere vicino a Brema. 

La lunghezza complessiva è di 123 metri, larghezza massima di 23 metri. Lo scafo è realizzato in acciaio mentre la sovrastruttura è in alluminio con ponti in teak. All'interno: palestra, ascensore, piscina, cinema, garage per tender con tender di servizio di 9,10 metri, piattaforma da nuoto, aria condizionata, barbecue, beach club, salone di bellezza, pista per elicotteri e luci subacquee.

La famiglia reale qatariota ha dimostrato di apprezzare la cucina palermitana. Al punto da scegliere lo chef palermitano Francesco Piparo, del ristorante "Sicilò", per preparare la cena a bordo dello yacht. Piparo ha raccontato l’incredibile esperienza dal suo profilo instagram: "La Sicilia ospita la royal family del Qatar e non potevamo mancare - ha detto -. Si cucina in yacht portando a bordo il territorio e la tradizione che ci riporta al mondo arabo".

al thani-2Tamim bin Hamad Al Thani, emiro del Qatar, ha 41 anni. Nel 2005 ha fondato il Qatar Sport Investments, che detiene il Paris Saint Germain tra gli altri investimenti. Nel 2006, ha presieduto il comitato organizzatore dei quindicesimi Giochi asiatici a Doha. Sotto la sua guida, tutti i paesi membri hanno partecipato alla manifestazione, per la prima volta nella sua storia. Sotto la sua guida il Qatar ha vinto i diritti per ospitare i Campionati Mondiali di Nuoto del 2014 e il campionato mondiale di calcio 2022. Tamim è membro del Comitato Olimpico Internazionale e presidente del Comitato Olimpico Nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sceicco Al Thani (proprietario del Psg) è a Palermo: cena siciliana sullo yacht di 123 metri

PalermoToday è in caricamento