rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Tribunali-Castellammare

La cantastorie Sara Cappello diventa "tesoro vivente siciliano"

Il nome della cantastorie e cantautrice palermitana Sara Cappello entra a far parte del Libro dei Tesori viventi siciliani del Reis

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il nome della cantastorie e cantautrice palermitana Sara Cappello entra a far parte del Libro dei Tesori viventi siciliani del REIS (Registro delle Eredità della Sicilia). La candidatura è stata proposta dall’associazione culturale “Gli Ultimi Cantastorie”, sostenuta dalla Soprintendente per i beni culturali e ambientali Selima Giorgia Giuliano ed esaminata da una attenta e scrupolosa commissione del Reis. Questa la motivazione della designazione a Tesoro Vivente Siciliano nella sezione “Cantora di Sicilia” : “Sara Cappello ripropone il canto tradizionale siciliano attraverso un costante impegno profuso nell’opera di promozione e valorizzazione”. L’associazione si complimenta per il meritato riconoscimento e augura all’artista “ambiziosi traguardi a sostegno e per la salvaguardia del patrimonio ”linguistico” dell’identità siciliana”.

Si tratta di una certificazione di grande pregio che riconosce un’attività artistica e di ricerca dedicata al patrimonio tradizionale siciliano, alla musica popolare, alla memoria regionale, alla poesia e al valore del dialetto siciliano. Sara Cappello ha dedicato, infatti, la sua vita al teatro popolare, ai cunti e ai tipici personaggi della letteratura popolare siciliana. Ha fatto riscoprire la bellezza della musica popolare e avvicinato i giovani alle tradizioni del territorio. Nei suoi spettacoli, colti e divertenti al tempo stesso, ripercorre alla maniera dei cantastorie, canzoni e storie del grande patrimonio in musica che appartiene alla Sicilia, tipica di chi non ha smarrito le radici della memoria della vita e della sua terra. Questo fa di lei una figura portante che contribuisce ogni giorno alla rinascita dell’identità culturale di un’isola che si riappropria delle sue tradizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cantastorie Sara Cappello diventa "tesoro vivente siciliano"

PalermoToday è in caricamento