rotate-mobile
Il post su Facebook / Partanna-Mondello

Rita Dalla Chiesa e la casa di Mondello venduta: "Mi manchi, quanto amore ci avevo messo"

La conduttrice e giornalista non nasconde tutta la sua nostalgia per l'abitazione con vista sul golfo della borgata marinara: "Con il lockdown e tutto il resto è stato sempre più difficile venirci. Ma devo tornarci"

"Mondello… Mi manchi. Quanto amore ci avevo messo", così scrive su Facebook la conduttrice e giornalista Rita Dalla Chiesa, figlia del generale Carlo Alberto ucciso dalla mafia a Palermo il 3 settembre 1982. Dalla Chiesa pubblica sul social anche alcune foto della casa che aveva acquistato nella borgata marinara nel 2015 e che ha venduto nel 2020.

Dalla Chiesa, da sempre innamorata di Palermo, aveva deciso di stabilirsi nel capoluogo siciliano e, per questo motivo, si era trasferita in una casetta di pescatori ristrutturata, con vista sulla piazza e sullo splendido golfo abbracciato da Monte Pellegrino. Poi è arrivato il Covid e per l'ex conduttrice di Forum che non prende l'aereo è sempre stato più difficile raggiungere la Sicilia. "Con il lockdown e tutto il resto è stato sempre più difficile venirci. Ma devo tornarci", si legge in una risposta di Rita Dalla Chiesa ai tanti commenti ricevuti al post in cui non nasconde tutta la sua nostalgia per Mondello.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rita Dalla Chiesa e la casa di Mondello venduta: "Mi manchi, quanto amore ci avevo messo"

PalermoToday è in caricamento