rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Rinviati a febbraio i concerti di Amici della Musica: "Un gesto di rispetto per i nostri spettatori"

Ad annunciarlo la presidente dell’associazione siciliana, Milena Mangalaviti. Tutti gli appuntamenti previsti nei mesi di gennaio 2022 saranno comunque garantiti all’interno della stagione

Rinvio a febbraio per l'89esima stagione concertistica degli Amici della Musica. Ad annunciare lo stop è la presidente dell’associazione siciliana, Milena Mangalaviti. “È un periodo in cui il numero dei contagi è considerevolmente aumentato, molte sono le persone positive al Covid in isolamento e tante altre in isolamento volontario per aver avuto contatti con positivi - spiega -. Inoltre alcuni Paesi dai quali provengono i nostri artisti di livello internazionale hanno ristabilito regole, e talvolta divieti, sugli spostamenti". 

Si riparte dunque tra un mese. "Abbiamo per questo ritenuto opportuno rinviare a febbraio l’avvio della nostra 89esima stagione concertistica. Siamo sicuri che i nostri amici, vecchi e nuovi abbonati e tutto il nostro pubblico, condividano la nostra scelta. Ci sentiamo in dovere di posticipare l’avvio della stagione per fare in modo che un numero maggiore di spettatori possa godere dei concerti degli artisti prestigiosi presenti nel nostro cartellone".

Tutti i concerti previsti nei mesi di gennaio 2022 saranno comunque garantiti all’interno della stagione. "Le date di febbraio, marzo, aprile e maggio resteranno immutate, a queste si aggiungeranno le nuove date dei concerti da recuperare, per tanto la nostra campagna abbonamenti continuerà con i dovuti aggiornamenti che vi comunicheremo a brevissimo. La decisione riguarda anche i concerti del nostro Progetto Scuola, anche questi saranno ri-calendarizzati e comunicati tempestivamente” conclude la presidente Mangalaviti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinviati a febbraio i concerti di Amici della Musica: "Un gesto di rispetto per i nostri spettatori"

PalermoToday è in caricamento