rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Attualità

"Così rivive la Bella Époque": presentata alla Rinascente la nuova linea "Liberty" de "La Vie en Rose"

Un progetto creativo che ha riscosso grande successo nell'evento di presentazione di ieri sera. Si sono alternati circa un migliaio di visitatori che hanno apprezzato i nuovi abiti dai volumi morbidi e i toni delicati indossati dalle modelle, in una serata glamour con musica jazz e swing dal vivo

Si chiama “Liberty” la nuova linea La Vie en Rosalia Capsule Collection attraverso cui il noto marchio “La Vie en Rose” celebra una nuova  linea che si ispira al design e ai segni iconici della Bella Époque che, a cavallo tra il XIX e il XX secolo, fece del capoluogo siciliano una capitale dell’architettura, della cultura, del buon vivere, dello stile e dell'economia italiana.

Dagli intrecci floreali ai motivi geometrici, la nuova linea di abbigliamento è un omaggio al Liberty che si modella sulle forme della natura e su cromie delicate. Le multicromie dai toni pastello del pervinca su sfondo colore mandorla, insieme alle decorazioni floreali, si sposano con le nuove tendenze romantiche Primavera - Estate 2023 e si prestano per uno stile moderno, femminile e delicato.

Un progetto creativo che ha riscosso grande successo nell'evento di presentazione di ieri sera nel corner “La Vie en Rose” all’interno di “Rinascente”, in via Roma a Palermo. Si sono alternati circa un migliaio di visitatori che hanno apprezzato i nuovi abiti dai volumi morbidi e i toni delicati indossati dalle modelle, in una serata glamour con musica jazz e swing dal vivo, con alcuni bozzetti e foto concesse dall’Archivio di Ernesto Basile, a rendere più suggestiva l’atmosfera. 

Rinascente, che negli anni scorsi aveva già celebrato la cultura siciliana con le linee folk, barocco, natura ed arabesque della Capsule Collection de “La Vie en Rosalia”, ha dedicato anche alla nuova linea Liberty, per alcune settimane, tutte le vetrine in varie filiali in Italia, con suggestive proiezioni di clip girate a Palermo per celebrarne l’anima folk ma anche quella gattopardiana.

“Abbiamo tradotto in design e moda da indossare l’immensa bellezza iconica della cultura siciliana che rappresenta un importante tassello dell’anima culturale italica che Rinascente ha saputo cogliere e valorizzare - racconta Patrizia Di Dio, a.d. de “La Vie en Rose” -. Siamo felici di poter esportare un'immagine fresca e affascinante della Sicilia, facendo rivivere nei nostri abiti l’era splendente della Belle Époque e trasferendo sulle nostre collezioni il grande amore per la nostra terra e la nostra storia. Al tempo stesso siamo infinitamente orgogliosi di identificarci negli stessi cinque valori che Rinascente, department store leader mondiale nel settore del lusso, ha concentrato nel proprio manifesto “Keep it beautiful”: rispetto, creatività, emozione, ricerca e diversità”.

“La nostra visione di Department Store - spiega Silvano Garro, Sales & HR Director di Rinascente - va oltre la semplice esperienza di shopping: è essere in commistione col territorio, motore di modernità e innovazione, luogo dove succedono le cose che non ti aspetti. Rinascente è in prima linea nel supportare i brand del territorio come il noto marchio siciliano “La Vie en Rose”, che con la sua linea celebra la città di Palermo e il suo incredibile patrimonio artistico. Con questa partnership prosegue l’impegno di Rinascente all’insegna della filosofia “per la città, con la città, nella città”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Così rivive la Bella Époque": presentata alla Rinascente la nuova linea "Liberty" de "La Vie en Rose"

PalermoToday è in caricamento