Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Riconoscimento all’associazione Crocerossine d’Italia nel ventennale della fondazione del Giardino della concordia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è svolta nella giornata dì lunedì 5 luglio, la cerimonia per il ventennale del Giardino della Concordia , luogo di interesse culturale della città di Palermo, in occasione della quale la Professoressa Wanda Fabbri, Presidente dell’Istituto Superiore per la Difesa delle Tradizioni “Roberto Trapani della Petina”, ha conferito ad Autorità, Enti ed Istituzioni del territorio la medaglia commemorativa dedicata all’evento. Tra gli insigniti del prestigioso riconoscimento, anche l’Associazione Crocerossine d’Italia, Onlus, Sezione di Palermo, a cui è stata assegnata la medaglia commemorativa in segno di approvazione per l’operato e l’attività svolta, consegnata nelle mani della Presidente locale, Anna di Marzo, che ha presenziato all’evento unitamente alle Socie Maria Rosaria Ales e Stefania Schirò.

“La Sezione di Palermo, – ha dichiarato Anna di Marzo – lieta di essere stata invitata all’evento, è stata onorata di ricevere il prestigioso riconoscimento nell’ambito di una cerimonia in cui si sono celebrati , attraverso il ricordo commosso dei presenti, le personalità emblematiche della nostra città, vittime della mafia e martiri della civiltà che , con il sacrificio della loro stessa vita, hanno incarnato i più alti principi e valori di legalità e giustizia”.

Tra le Autorità invitate il generale Maurizio Scardino, Comandante E.I in Sicilia, Il direttore del Giornale di Sicilia Marco Romano , la Presidente della Croce Rossa di Palermo Laura Campione e il Console della Tunisia , unitamente ai rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Interessante l’intervento del professore Manlio Corselli , dell’Università di Palermo, che ha ripercorso l’impegno e la vocazione alla Concordia Mediterranea di Roberto Trapani della Petina, ideatore e fondatore del Giardino . “Iniziativa pregevole e di alto spessore culturale, quella svoltasi in un contesto in cui la memoria si fa storia per le generazioni future , affinchè il sacrificio di chi con la propria vita ha pagato il prezzo più alto per difendere i valori della Costituzione e della Patria, non resti vano ma sia monito per i nostri figli “, così ha dichiarato la Presidente Anna di Marzo ringraziando per il riconoscimento ricevuto che “la Sezione di Palermo desidera condividere idealmente con tutti gli associati delle Sezioni presenti in Italia che dal 2014 , anno in cui l’Associazione fu fondata a Roma per volontà di Donna Mila Brachetti Peretti, già Ispettrice Nazionale del Corpo delle IIVV ed oggi Presidente Nazionale, si impegnano in ambito sociale con attività benefiche ed artistico per la promozione del patrimonio culturale del nostro Paese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riconoscimento all’associazione Crocerossine d’Italia nel ventennale della fondazione del Giardino della concordia

PalermoToday è in caricamento