Cinema, si ricomincia: riapre il Rouge et Noir, tornano i film del "Supercineclub"

Tutti in sala dal 15 giugno. La settimana successiva ripartirà anche il tradizionale appuntamento con “Arena condizionata” con i migliori film della stagione appena trascorsa e una rassegna chiamata SuperQuarantena dedicata alle pellicole degli anni ’40

Provaci ancora, Rouge! Con questo slogan beneaugurante il Rouge et Noir di Palermo riprende il suo discorso interrotto dal ciclone coronavirus. Lunedì 15 giugno riapre la sala nel rispetto delle normative vigenti e ricomincia dal suo appuntamento-bandiera, quello del Supercineclub.

Alle 18:00 e alle 21:00 sarà proiettato un film-cult della Nouvelle Vague: Il bandito delle 11 (Pierrot le fou, 1965) di Jean-Luc Godard con Jean-Paul Belmondo e Anna Karina. Una pellicola leggendaria, da decenni uscita dalla circolazione, per la prima volta nella sua versione integrale e originale con sottotitoli in italiano. L’evento è organizzato con l’Institut français Palermo che l’indomani inaugurerà nella sua terrazza un ciclo di proiezioni nel cui programma figureranno anche titoli concordati col Supercineclub.

Da martedì 16 giugno, via a una pioggia di film nuovi, con il ritmo di cinque proiezioni al giorno. Si alterneranno le due pellicole-diamante del più recente cinema di qualità: I Miserabili di Ladj Lay, premio giuria al Festival di Cannes, e Favolacce, il folgorante film dei fratelli D’Innocenzo, vincitore dell’Orso d’Argento a Berlino e plurinominato ai Nastri d’Argento. Inoltre, il poliziesco americano Georgetown di e con Christoph Waltz, Vanessa Redgrave e Annette Bening, la ripresa di Picciridda di Paolo Licata, e spazio anche al cinema più popolare con l’esordio di Un pugno di amici del duo cabarettistico Matranga e Minafò. 

La settimana successiva ripartirà il tradizionale appuntamento con “Arena condizionata” con i migliori film della stagione appena trascorsa e una rassegna, chiamata SuperQuarantena, dedicata alle mitiche pellicole degli anni ’40.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento