menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riapre il Centro Amazzone, visite gratuite per le donne con il cancro al seno

Il carattere progettuale dell’attività si traduce in un laboratorio dell’umano, che segue passo passo l’andamento dei risultati e i cambiamenti che intervengono nella storia della persona e nei rivolgimenti sociali

Il Centro Amazzone riprende le sue attività con un programma di servizi e di obiettivi che tengono conto dell’esperienza collettiva da confinamento anticovid 19. I servizi base rivolti alle donne sono gratuiti. Il Centro Amazzone mette in pratica i principi del Progetto Amazzone dedicato all’esperienza del cancro al seno vista sotto gli aspetti culturali e sociali secondo un approccio multidisciplinare (Mito-Scienza-Teatro). 

Il carattere progettuale dell’attività si traduce in un laboratorio dell’umano, che segue passo passo l’andamento dei risultati e i cambiamenti che intervengono nella storia della persona e nei rivolgimenti sociali. Questa specificità consente oggi al Centro Amazzone di aggiornare le prospettive della lotta contro il cancro al seno e il concetto di salute alla luce dell’eccezionalità dell’esperienza pandemica e delle sue ripercussioni sul piano umano, psicologico e nutrizionale. Pertanto sarà a disposizione delle donne e non solo, di tutte le età, un programma di consulenze, incontri, informazioni, laboratori, che incrociano lungo la rotta dell’esperienza di frontiera come il cancro al seno anche le questioni di frontiera del coronavirus.

I servizi di base inerenti la riapertura, a titolo gratuito, sono i seguenti:

  • Visite senologiche 
  • Consulenza psicologica a sostegno delle donne in trattamento terapeutico per cancro al seno, alle donne con difficoltà emotiva di accettazione dei programmi di prevenzione, ai familiari delle donne suddette, alle persone con difficoltà a superare, per paura di contagio o per altri motivi, la fase di ritorno alla normalità post Covid.
  • Consulenza sulla corretta alimentazione per la formazione di un percorso personale di salute e per la correzione delle abitudini contratte durante il confinamento.
  • Laboratorio teatrale settimanale dedicato ai temi del confinamento (modificazione della relazione con l’”altro”, il corpo e la paura del contagio, il linguaggio “virale”…)

L’accesso al Centro Amazzone avverrà secondo le prescrizioni anti-covid. Obbligatoria la prenotazione per telefono o via email. Orari di apertura, da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 13.00. Le attività pomeridiane saranno comunicate di volta in volta. Prenotazioni ed informazioni: centroamazzone@gmail.com. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento