menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Un pugno di amici": il film di Matranga e Minafò al cinema il prossimo marzo

il film vede l’unione del cast di Sicilia Cabaret e di Made in Sud

Sono terminate le riprese del film Un pugno di amici, ideato e interpretato da Toni Matranga ed Emanuele Minafò. Prodotto da Sicilia Social Star e Tunnel Produzioni e diretto da Sergio Colabona (già regista di molte produzioni televisive, compreso La Prova del Cuoco e Made in Sud), il film vede l’unione del cast di Sicilia Cabaret e di Made in Sud, in una collaborazione che si è fatta ogni anno sempre più stretta tra la trasmissione comica siciliana e quella in onda sulla tv nazionale. Nel cast, insieme a Matranga e Minafò, ci sono Maurizio Casagrande, Maria Bolignano, Mariano Bruno, Paride Benassai, I Ditelo voi, Angelica Massera, Titina Maroncelli, Piera Russo, Grazia Zappalà, Felicia Del Prete, Totino La Mantia, I 4 Gusti, I Respinti, I Badaboom, Ivan Fiore e tutto il cast di Sicilia Cabaret.

Le immagini dal backstage | Video

Le riprese sono state effettuate nei comuni di Termini Imerese, Gratteri e Lascari oltre che al Saracen Sands Hotel & Congress Centre di Isola delle Femmine. “Non possiamo che ringraziare quanti ci hanno ospitato nel corso delle riprese”, dicono Matranga e Minafò. “Il Commissario straordinario di Termini Imerese e i sindaci di Gratteri e Lascari, oltre che i gestori del Saracen, ci hanno permesso di realizzare il nostro primo film”. Il film si trova adesso in fase di post-produzione e arriverà nelle sale nel mese di marzo del 2020. “Si tratta dell’inizio di un progetto importante – spiegano Matranga e Minafò – di cui questo film è il primo, fondamentale, passo. Se dovesse avere il successo che ci auguriamo, sarebbe il volano per la realizzazione di una serie di film e spettacoli con protagonista una squadra corale di comici del Sud Italia, come non si vedeva da anni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento