menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Biondo, il lockdown vissuto dagli studenti dell'Umberto diventa uno spettacolo

I testi raccontano l’impatto della pandemia sulla vita degli adolescenti, con parole e punti di vista che ci permettono di capire quanto la “clausura” forzata e le limitazioni nello studio e nelle relazioni sociali abbiano influito sul loro percorso scolastico

La mia stanza è il titolo della quarta puntata di Una stanza tutta per noi, il progetto del Teatro Biondo di Palermo dedicato ai giovani e alla loro creatività nell’epoca della pandemia. Il video sarà proposto martedì 13 aprile alle ore 16 sul canale YouTube del Biondo e, in replica alle 18, sulla pagina Facebook. 

Gli studenti del Liceo Classico “Umberto I” di Palermo - Valeria Di Benedetto, Lucia Maria Di Blasi, Elena Di Pietra, Giovanni Giannotta, Eleonora Luglio, Francesca Palazzolo, Giulia Palazzolo, Ginevra Ruvitusu - hanno scritto i loro pensieri e le loro riflessioni sul difficile momento che stanno attraversando a causa della pandemia. I testi raccontano l’impatto del lockdown sulla vita degli adolescenti, con parole e punti di vista che ci permettono di capire quanto la “clausura” forzata e le limitazioni nello studio e nelle relazioni sociali abbiano influito sulla loro educazione, sul percorso scolastico, sulla famiglia e purtroppo, in certi casi, anche sulla loro salute mentale.

La mise en espace delle letture, interpretate dagli allievi attori della Scuola del Teatro Biondo - Gaia Bevilacqua, Lorenzo Davì, Ginevra Di Marco, Monica Granatelli, Brenda Liotta, Dario Pensabene Bellavia, Chiara Peritore, Emanuele Russo - sono curate dagli allievi registi Giuseppe Bongiorno, Lia Ceravolo, Angelo Grasso e Giupy Randazzo, coordinati da Antonio Silvia. Ottimizzazione ed editing video di Alessandro Vancardo.

Il video è introdotto da una breve intervista alla dottoressa Sara Rizzo, giovane ricercatrice di Ecorys, che ha condotto, insieme ad altri ricercatori, uno studio sugli effetti del lockdown nelle vite di 70 adolescenti di Italia, Gran Bretagna, Libano e Singapore.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento