Progetto di beneficienza #permano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Quanti di noi non si sono commossi nelle puntate serali di "i braccialetti rossi", la serie TV tratta dall'omonimo libro che racconta i dolori, le sofferenze, ma anche la speranza e la vita dei bambini ammalati di cancro? Scene forti, ma che devono essere raccontate, per svincolarci dal tabù di non raccontare una malattia così devastante in un corpo che, da poco, ha iniziato a vivere. Purtroppo, i tumori pediatrici rappresentano ancora la prima causa di morte per malattia nei bambini e hanno un impatto sconvolgente sulle loro famiglie, che si fanno carico di un contesto di sofferenza psicologica ed emotiva a cui non erano preparati.

Grazie ai progressi della ricerca il tasso di guarigione è aumentato negli anni ma molta strada va ancora percorsa: non solo per sviluppare cure più efficaci, ma anche per potenziare la diagnosi e per promuovere lo studio sulle cause, purtroppo ancora in gran parte ignote, di questo terribile male. Non si può poi tralasciare che spesso le terapie sono mutuate da quelle degli adulti, incidendo così sulla qualità della vita e sulle possibilità di guarigione. Finanziare la ricerca e le migliori cure per i piccoli che si ammalano di tumore è il principale mezzo che abbiamo per contrastare il cancro. Agifar Palermo promuove e sostiene così il progetto #PerMano organizzato da Fenagifar e della Fondazione Umberto Veronesi, con il patrocinio di FOFI, Federfarma e Utifar. Per alimentare la ricerca e dare migliori aspettative di vita ai piccoli pazienti basta una donazione, per te un piccolo gesto per loro una grande vittoria!!

Ecco il link: https://insieme.fondazioneveronesi.it/campaign/permano-fenagifar-per-la-ricerca-agifar-palermo/

Torna su
PalermoToday è in caricamento