Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

"Nel mezzo della mia adorazione", il primo album della cantautrice palermitana Gaglio

Disponibile per l'acquisto dall'11 aprile 2021

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

A poca distanza dal singolo di debutto “La mia fede è ora”, Vang Records è felice di presentare l’album "Nel mezzo della mia adorazione”, della cantautrice cristiana Valeria Gaglio. Il disco include 10 brani, di cui sei inediti e altri conosciuti, come "Unzione Traboccante" e "Fiato a Fiato”, i quali hanno già riscosso un’interessante risposta all’interno dell’ambito della Worship Music italiana. L'album racconta di un'adorazione intima, del momento in cui Dio incontra l'uomo. Nell’insieme l’autrice, coinvolgendo gli ascoltatori, ripercorre una vita quotidiana fatta di un’intima relazione con il vicino Dio, che ama e dal quale si sente profondamente amata. Le mura della chiesa si aprono al resto del mondo per invitarlo ad un'adorazione fuori dagli standard, capace di far toccare il cielo con la terra, aprendo una finestra per guardare il volto di Dio. Chiunque lo ascolterà sarà pervaso da un senso di fiducia ed abbandono tra le braccia del Padre.

Il CD fisico, l’unico a contenere il singolo “La mia fede è ora”, sarà seguito dalla pubblicazione in esclusiva su Spotify il 21/05/2021 per poi essere presente in tutti i digital store l’11/06/2021. Link di ascolto e acquisto: https://vang.fanlink.to/Nelmezzodellamiaadorazione

Valeria Gaglio è nata a Palermo nel Marzo dell'83 ed è una leader d'adorazione e cantautrice di PDG WORSHIP. Cresciuta in una famiglia cristiana, la sua devozione agli stessi principi e la passione verso la musica la portano a coltivare un’innegabile entusiasmo verso la scrittura di testi che manifestano la meraviglia e l'affetto per Dio. Nel coro della chiesa dall'età di 13 anni, mano mano che cresce prende consapevolezza della propria identità perseguendo l'obiettivo di “un’intimità con Dio”, al di sopra di ogni altra cosa. E' una schietta sostenitrice della sua stessa teoria: “La musica è la più romantica dichiarazione d'amore che tocca persino il cuore del Cielo, facendolo rivelare alla terra”. Per quattro anni ha frequentato l’accademia di canto ”Roxy Studio”, dove ha appreso le nozioni fondamentali di questa disciplina e, con le sue canzoni, ha partecipato alla registrazione di più CD di Worship cristiani italiani.

Alcune sue canzoni sono state tradotte anche in altre lingue come “Voglio dipendere da te”, che vanta più di 300 mila visualizzazioni. Nel 2015, con Davide Alfano che collabora negli arrangiamenti, partecipa al concorso canoro di musica cristiana J FACTOR, vincendo il premio della critica. I suoi testi non sembrano rispettare i comuni canoni delle canzoni religiose, dove Dio è un interlocutore formale difficile da raggiungere, piuttosto sono racconti di un rapporto tra i due così intenso che porta all'arresa davanti ad un sentimento così perfetto come il loro. Parole e musica quindi sfondano il tetto della chiesa per raccontare, anche al resto del mondo, il loro amore. I testi più recenti, nati da momenti di forte introspezione e preghiera, sono raccolti nel nuovo CD dal titolo “Nel mezzo della mia adorazione” sempre pubblicato e prodotto dall’etichetta discografica “VANG RECORDS”.

La VANG RECORDS nasce dal desiderio dei suoi fondatori (Fabio Castorino, Davide Alfano, Massimo Pitti) di creare una realtà discografica che abbia gli standard qualitativi necessari per emergere nel mercato della musica tradizionale, acquistare credibilità e dare il meritato spazio all’arte della produzione Cristiana. Per raggiungere questo obiettivo l’etichetta discografica entra in partnership con la P.D.G. (Parola della Grazia) di Palermo, una delle chiese cristiane più importanti in Italia. È in questa realtà che finalmente gli artisti potranno affidarsi a veri professionisti del settore, i quali cureranno ogni aspetto della produzione discografica, dalla registrazione in studio agli eventi live, dalla distribuzione nel mondo al merchandising, assistendoli nel loro percorso musicale, valutando le migliori opportunità di successo e diffusione delle produzioni artistiche, scegliendo di volta in volta le strategie più opportune per ottenere la migliore visibilità, sviluppando un piano di azione per emergere rapidamente nel mercato discografico e dare cosi la massima diffusione al messaggio cristiano. Il messaggio cristiano, non dimentichiamolo, è alla base di tutto. La fondazione stessa dell’etichetta discografica ha come obiettivo quello di diffondere la parola di Dio attraverso la musica. VANG, da Vangelo appunto, è stato scelto come nome nel rispetto dell’etimologia originale, auspicando che la nascita del progetto sia di spinta per coloro che sono stati da troppo tempo lontani da Dio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nel mezzo della mia adorazione", il primo album della cantautrice palermitana Gaglio

PalermoToday è in caricamento