Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Dai Gemelli Diversi a Nino Frassica, presentato il programma del Carnevale di Termini

Sarà un calendario ricco di novità quello del Carnalivari Tirminisi 2023 che ritorna dopo due anni di sosta forzata a causa del Covid

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Shakalab, Giorgio Vanni, Gemelli Diversi, Lello Analfino, Nino Frassica. Ma non solo. Sarà un calendario ricco di novità quello del Carnalivari Tirminisi 2023. Ieri mattina, nella chiesa della Misericordia, si è svolta la presentazione del programma della kermesse termitana.

"Il Carnevale di Termini Imerese riparte e rinasce - commenta la sindaca Maria Terranova -. Quest'anno molte sorprese, a partire dai carri allegorici, interamente rinnovati, che i nostri maestri cartapestai stanno ultimando in queste ultime giornate di attesa che ci separano dall'inizio della manifestazione prevista il 12 febbraio. Tanti i gruppi mascherati e i concerti musicali. Un programma ricco di tradizione e innovazione".

"Ritorniamo dopo due anni di sosta forzata, ma torniamo con tante novità in quella che è la festa dei termitani - spiega Nando Cimino, direttore artistico della manifestazione -. Una novità che inizia dal nome, non si chiamerà più Carnevale Termitano ma Carnalivari Tirminisi, rifacendoci a quello che era storicamente il modo di chiamare i termitani. Ci riallacciamo alla storia, staremo con i piedi ben saldi nella tradizione attraverso le storiche maschere di U Nannu ca Nanna e con la tradizionale lettura del testamento del Nannu ad opera del Notaio Mezzapinna".

"È il momento di rinascere. Quest'anno nella sua edizione Carnalivari Tirminisi abbiamo ripreso le tradizioni che valeva la pena conservare e tenere nel nostro cuore, ma ci stiamo rivolgendo al futuro - dichiara Pippo Preti, assessore al Turismo -. Adesso abbiamo avuto la struttura finanziaria e tecnica per poter ripartire. Sarà una kermesse ricca di novità che diventeranno tradizioni in un prossimo futuro".

"Il Carnervale riparte dalla tradizione e dall'innovazione con una serie di novità per noi importanti che puntano a rilanciare questa manifestazione - dice il direttore creativo, Antonio Liuni -. Ci sarà un villaggio del Carnevale, dove sarà presente un ampio spazio per un Food Expo Villlage, dove gli artisti faranno da padroni. Questi dieci giorni saranno dieci giorni di festa in cui invitiamo i cittadini e le cittadine a partecipare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai Gemelli Diversi a Nino Frassica, presentato il programma del Carnevale di Termini
PalermoToday è in caricamento