rotate-mobile
Attualità

Artisti e sportivi in campo per gli alluvionati di Catania, al Barbera va in scena il "pre-derby del cuore"

La partita, organizzata dal giornalista Ismaele La Vardera e dall'artista Roy Paci si disputerà il giorno prima della superclassica del calcio siciliano. Tra i protagonisti Ficarra e Picone, Roberto Lipari Sergio Friscia ma anche ex glorie dei due club come Barzagli e Mascara. La vendita dei biglietti partirà dal 22 novembre

Uno show sul campo del Barbera che anticipa di un giorno il derby Catania-Palermo, unendo calcio e spettacolo in aiuto delle persone colpite dal nubifragio a Catania, con particolare attenzione al mercato della Pescheria, simbolo della città, fortemente danneggiato durante l’ultimo alluvione: è il Pre-Derby del Cuore, lo Show della Solidarietà completamente inedito, ideato dalla “Iena” Ismaele La Vardera e l’artista Roy Paci, in collaborazione con i club rosanero e rossazzurro, per raccogliere fondi a favore delle zone più colpite dall’emergenza metereologica.

Artisti e sportivi siciliani e non solo, da ogni parte d’Italia, si ritroveranno allo Stadio Renzo Barbera giorno 11 dicembre alle ore 14,30 per una partita che ha già un vincitore: la Sicilia. Una partita, ma anche un vero e proprio spettacolo, con esibizioni dal vivo, interviste speciali e divertenti intermezzi direttamente dal campo di gioco. Insieme a Roy Paci ed Ismaele La Vardera, sono tanti gli artisti siciliani di fama nazionale che hanno subito sposato il progetto, che sarà aperto da con l’esibizione dal vivo di Nek. Altri artisti di fama nazionale stanno facendo di tutto per liberarsi ed unirsi allo show.

Tra i protagonisti, Ficarra e Picone, Roberto Lipari e Sergio Friscia, Stefania Petyx, Sasà Salvaggio, Lello Analfino, i Sansoni, Corrado Fortuna, ed ancora Matranga e Minafò e i 4 gusti di Sicilia Cabaret, Toti e Totino, Totó Schillaci, Mario Incudine, Luigi Mastroianni, Stefano Piazza, Massimo Minutella, Gli Shakalab, ma anche due “allenatori” d’eccezione come Tony Sperandeo per la formazione del Palermo e Salvo La Rosa per il Catania. Artisti che hanno aderito con grande generosità all’invito, dando disponibilità alla partecipazione, a titolo completamente gratuito.    

Accanto a loro, anche alcune tra le indimenticate glorie del Palermo e del Catania: tra i confermati Eugenio Corini, Stefano Sorrentino, Cristian Zaccardo, Andrea Barzagli, Simone Barone, Christian Terlizzi, Marco Biagianti, Davide Baiocco, Peppe Mascara, Nicola Le Grottaglie, e tanti altri, pronti a far sognare ancora una volta i tifosi. Ma l’elenco degli ospiti è ancora adesso in fase di aggiornamento continuo e altri nomi amati dal grande pubblico si uniranno al progetto.

Dopo il gesto di solidarietà, raccontato da Ismaele durante un servizio de Le Iene che ha portato alcuni giocatori rosanero nel capoluogo etneo a dare una mano concreta alle persone in difficoltà proprio nei giorni di maggior bisogno durante l’alluvione, ecco dunque un evento che unisce due città, Palermo e Catania, storiche rivali sul campo ma unite e vicine nel lanciare un ulteriore messaggio di sostegno e vicinanza.

I biglietti saranno disponibili dal pomeriggio di lunedì 22 novembre in vendita su Vivaticket.com: l’intero ricavato sarà destinato al ripristino e restyling dello storico mercato della Pescheria, fortemente danneggiato nel corso degli allagamenti. La donazione sarà consegnata simbolicamente il giorno dopo a Catania in occasione della partita di Serie C tra Catania e Palermo.

La diretta dell’evento sarà trasmessa su Trm con copertura regionale e sui canali social dell’emittente. Un ringraziamento speciale a Colorificio Di Maria – Bisaten che ha sposato a pieno l’iniziativa, scegliendo di essere main sponsor e coprendo le spese di gestione dell’evento, un grazie speciale anche al gruppo Arena Decò che con il suo aiuto sta dando una mano concreta contribuendo ad azzerare i costi. L’immagine coordinata dell’evento è realizzata e offerta dall’agenzia palermitana Gomez&Mortisia. Un grazie anche allo chef Natale Giunta che ospiterà a Castello a Mare nel post partita tutti gli ospiti arrivati da ogni parte d’Italia.

Ismaele La Vardera e Roy Paci-2

I due promotori dell'evento si soffermano sul significato di questa serata solidale spiegando come la macchina organizzativa sia in continuo movimento: "Quest’anno si parlerà oltre che del derby ufficiale anche del risultato ufficiale del prederby - spiega Ismaele La Vardera - un prederby di solidarietà per aiutare gli amici catanesi colpiti dall’ultimo nubifragio. Abbiamo messo su con Roy Paci un cast d’eccezione per quella che sarà non solo una partita ma uno spettacolo: Ficarra e Picone, i Sansoni, Roberto Lipari, aprirà la serata Nek e ci sono tanti altri artisti che forse partreciperanno. È tutto in costante evoluzione".

"Abbiamo fatto una cosa folle - spiega invece Roy Paci - che volevamo fare da tempo dentro di noi, quella di unire davvero le due sponde della Sicilia sotto un unico nome, quello della squadra più bella che può essere espressa da questo territorio, la squadra dei siciliani solidali con i loro corregionali che hanno a cuore. La cosa più bella è che questa iniziativa ha fatto sì che anche molti non siciliani aderissero all’idea: verranno motli artisti e attori non di origine siciliana ma legatissimi alla nostra terra e stanno arrivando tante conferme. Stiamo lavorando da 4-5 giorni e abbiamo creato un casino, nel senso bello del termine. Ci saranno tante altre sorprese ma sicuramente sarà una giornata intensa: non sarà una semplice partita ma cercheremo di intrattenere un pubblico che speriamo sia nutrito".

I due organizzatori dell'evento hanno infine rivolto un appello a tutti i tifosi: "Da lunedì 22 su Vivaticket saranno aperti i botteghini - concludono -mi raccomando, compriamo i biglietti, compriamo i bigletti, compriamo i biglietti!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artisti e sportivi in campo per gli alluvionati di Catania, al Barbera va in scena il "pre-derby del cuore"

PalermoToday è in caricamento