Boom di visitatori per il presepe vivente di Pollina: c'è anche l'ex ministro Toninelli

Circa 2.300 persone hanno ammirato la rappresentazione della natività realizzata dagli abitanti del borgo madonita. Tra gli ospiti illustri, il vescovo di Cefalù Giuseppe Marciante e l'ex titolare del ministero delle Infrastrutture

Nonostante il tempo incerto dei giorni scorsi, non si sono arresi i circa 2.300 visitatori che si sono recati a Pollina e che hanno potuto ammirare il presepe vivente realizzato dagli abitanti del borgo madonita. Grande soddisfazione è stata espressa dal parroco don Giuseppe Amato e dagli organizzatori che si dichiarano entusiasti anche dei commenti positivi dei visitatori, che hanno apprezzato in modo particolare, il coinvolgimento nelle scene e l’interattività con i figuranti. Grande gioia dei tanti bambini che hanno visitato la “mannira”, tipico angolo che ritrae la vita dei pastori e che ha permesso loro di ammirare gli animali e il procedimento di caseificazione del formaggio e della ricotta.

In tanti si sono soffermati sulla novità del presepe di quest’anno: la scuola, frutto di un progetto portato avanti di concerto tra la parrocchia e la scuola primaria di Pollina che, durante questi mesi, ha visto i bambini coinvolti nello studio del dialetto pollinese, delle filastrocche e degli antichi racconti riproposti poi ai visitatori. Pollina ha dato il meglio di sè, offrendo uno spettacolo che ha lasciato quanti venivano, anche con poche aspettative, a bocca aperta. Tra gli ospiti illustri, il vescovo di Cefalù Giuseppe Marciante, che ha elogiato l’impegno dei partecipanti e ha suggerito che questa esperienza può diventare un attrattore turistico anche nel periodo estivo. Il vescovo si è soffermato in ogni scena ammirandone la bellezza e intrattenendosi con ogni singolo figurante lasciandosi andare anche ai suoi bei ricordi di infanzia.
A chiudere la manifestazione, infine, la visita a sorpresa dell’ex ministro Danilo Toninelli, che si è soffermato a lungo, nel percorso, nell’aula scolastica tra i libri di fiabe “tridimensionali” dei primi anni del ‘900.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento