Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Palermitano da record: "A 55 anni sono il bisnonno più giovane d'Italia"

La storia di Alfredo Fichera, trapiantato a Bologna, festeggiato con una bella intervista al Resto del Carlino: "Non posso dire di aver mai nuotato nell’oro, di aver vissuto nel lusso, ma una cosa posso dirla: il sentirsi amati non ha prezzo..."

Alfredo Fichera e le altre 3 generazioni: foto di famiglia pubblicata dal Resto del Carlino

Papà a 17 anni, nonno a 36, bisnonno a 55. Nessuno all'età di Alfredo Fichera può esibire una fotografia di famiglia in cui vengono ritratte ben quattro generazioni. Lui, il patriarca, un palermitano, è stato festeggiato come il bisnonno più giovane d'Italia in una bella intervista al Resto del Carlino. Sì, perché Fichera da qualche anno ormai vive a Bologna. A farlo diventare bisnonno a tempo di record ci ha pensato la nipotina Martina, 18 anni, diventata adesso mamma della piccola Greta. 

Al quotidiano bolognese il giovane bisnonno palermitano, che di lavoro fa il pizzaiolo, ha raccontato la storia della sua famiglia e della sua vita movimentata, ricca di gioie. Ma è soprattutto ai suoi figli e ai suoi nipoti che Fichera dedica gran parte dei suoi ricordi. Bisnonno Alfredo, giovanissimo, è diventato papà di Mariarita, che appena 18enne ha avuto Martina, diventata a sua volta mamma della piccola Greta, sempre a 18 anni.

Alfredo in 56 anni ha avuto 8 figli, tre maschi e cinque femmine, da due diversi matrimoni. Lui è l’ultimo di 7 fratelli, 5 maschi e due femmine, tutti sparsi per l’Italia, da Treviso a Lipari. "Per il mio compleanno mi regalerò un viaggio fin là – ha raccontato al Resto del Carlino – così potrò finalmente rivedere i miei fratelli. Non posso dire di aver mai nuotato nell’oro, di aver vissuto nel lusso, ma una cosa posso dirla: il sentirsi amati non ha prezzo...".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermitano da record: "A 55 anni sono il bisnonno più giovane d'Italia"

PalermoToday è in caricamento