Un palermitano ambasciatore della ong One

Un giovane fra cooperazione, istituzioni e speranza per il futuro.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Edward Richard Junior Bosco è stato selezionato come “Youth Ambassador” per la ong One. Laureato in Sviluppo Economico e Cooperazione Internazionale all'Università di Palermo si occuperà, in veste di mediatore, di gestire le relazioni tra i rappresentanti politici presso i vari Parlamenti europei. Dovrà inoltre organizzare eventi locali "al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla necessità di investire risorse sufficienti ad aiutare, sostenere e migliorare il futuro delle regioni più povere, come ad esempio l'Africa".

"Sono lieto - dice - di essere stato scelto per questo ruolo. Ritengo che l'Europa abbia gli strumenti necessari per valorizzare il potenziale del paese Africano. La Sicilia, ricca di sincretismi e di elementi culturali, in un contesto di mediazione diplomatica, potrebbe essere un ponte favorevole tra l'Europa e l'Africa".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento