Un palermitano ambasciatore della ong One

Un giovane fra cooperazione, istituzioni e speranza per il futuro.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Edward Richard Junior Bosco è stato selezionato come “Youth Ambassador” per la ong One. Laureato in Sviluppo Economico e Cooperazione Internazionale all'Università di Palermo si occuperà, in veste di mediatore, di gestire le relazioni tra i rappresentanti politici presso i vari Parlamenti europei. Dovrà inoltre organizzare eventi locali "al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla necessità di investire risorse sufficienti ad aiutare, sostenere e migliorare il futuro delle regioni più povere, come ad esempio l'Africa".

"Sono lieto - dice - di essere stato scelto per questo ruolo. Ritengo che l'Europa abbia gli strumenti necessari per valorizzare il potenziale del paese Africano. La Sicilia, ricca di sincretismi e di elementi culturali, in un contesto di mediazione diplomatica, potrebbe essere un ponte favorevole tra l'Europa e l'Africa".

Torna su
PalermoToday è in caricamento