Lunedì, 22 Luglio 2024
Attualità

"Paesi che vai" fa tappa a Palermo, Lagalla riceve la troupe del programma di Rai1

Partendo da piazza Pretoria, Livio Leonardi nella prossima puntata - in onda domenica mattina dalle 9,40 alle 10,30 - porterà i telespettatori alla scoperta del capoluogo sulle tracce del pittore palermitano Giuseppe Velasco

"Paesi che vai" fa tappa a Palermo. Il sindaco Roberto Lagalla ha ricevuto questa mattina a Palazzo delle Aquile la troupe dello storico programma di Rai1 ideato, scritto e condotto da Livio Leonardi e patrocinato dal ministero della Cultura. Il programma, in onda ogni domenica mattina dalle 9,40 alle 10,30, nella prossima puntata attraverserà il capoluogo sulle tracce del pittore palermitano Giuseppe Velasco.

"E' stato un piacere - ha detto il primo cittadino - incontrare oggi Livio Leonardi e la troupe televisiva di 'Paesi che Vai' che dedicherà una puntata alla nostra città. Offriremo uno sguardo privilegiato su Palermo, dall'alto del Castello Utveggio per poi fare un viaggio tra storia, arte e i nostri paesaggi mozzafiato. E' certamente un'opportunità per raccontare la bellezza e la storia della nostra città". 

Rai 1 a Palermo per una puntata di "Paesi che vai"

Velasco, nato a Palermo nel 1750 e considerato “il maestro del maggior numero de’ viventi artisti”, tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo diede vita a opere straordinarie. Col consueto linguaggio fiabesco che contraddistingue il programma, Livio Leonardi – insignito proprio per questi motivi di importanti riconoscimenti quali la Medaglia d’Oro della società Dante Alighieri per la diffusione della lingua e della cultura italiana nel mondo – immergerà il proprio racconto nella vita di Giuseppe Velasco, e si addentrerà tra le mura di antichi edifici da lui magistralmente decorati.

Partendo da piazza Pretoria, dove Velasco accoglierà il conduttore, il racconto proseguirà all’interno del Gymnasium dell’Orto Botanico e di Palazzo Mirto, per arrivare fino alla Casina cinese e a Palazzo dei Normanni. Le telecamere si sposteranno poi nel suggestivo Santuario di Santa Rosalia e in Cattedrale. 

Ma non è finita qui. Si andrà inoltre alla scoperta di alcune location che hanno fatto da set a una serie televisiva e a una celebre pellicola cinematografica. E infine “Paesi che vai” si immergerà nelle bellezze paesaggistiche di una piccola isola di origine vulcanica, custode di una straordinaria riserva naturale marina, considerata un vero e proprio paradiso per i subacquei e gli amanti del mare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Paesi che vai" fa tappa a Palermo, Lagalla riceve la troupe del programma di Rai1
PalermoToday è in caricamento