rotate-mobile
Sanità / Cefalù

Oscar delle innovazioni al presidente del Giglio: "L'ospedale è un vanto per il Sud"

Si tratta del riconoscimento assegnato dall’Angi (Associazione nazionale giovani innovatori) di Roma. Il numero uno della Fondazione: "Lo condivido con la mia comunità ospedaliera e con il management per tutta l’attività svolta in questi anni e per le nuove sfide che ci siamo dati"

E’ stato consegnato, stamani, nel corso di una breve conferenza tenutasi alla fondazione Giglio di Cefalù, l’Oscar dell'innovazione assegnato dall’Angi (Associazione nazionale giovani innovatori) di Roma al presidente dell’Istituto Giglio, Giovanni Albano. 

A illustrare le motivazioni del premio è stato il consigliere di amministrazione dell’Angi, Nunzio Panzarella. “Il presidente Albano – ha detto - ha egregiamente guidato questa Fondazione guardato al mondo dell’innovazione e al capitale umano. Oggi il Giglio è un vanto per il Sud”. Nella motivazione del premio viene fatto riferimento alla nuova partnership instaurata tra il Giglio e la Fondazione Policlinico Gemelli di Roma.

"E’ un riconoscimento che condivido – ha detto il presidente Albano – con la mia comunità ospedaliera e con il management per tutta l’attività svolta in questi anni e per le nuove sfide che ci siamo dati proseguendo il nostro cammino con un partner di eccellenza a livello internazionale come il Gemelli di Roma. Con il Gemelli punteremo a nuove cure, sulla ricerca e sulla formazione con un campus biomedico da aprire a Cefalù”.

I lavori della conferenza sono stati coordinati da Ciro Cardinale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar delle innovazioni al presidente del Giglio: "L'ospedale è un vanto per il Sud"

PalermoToday è in caricamento