rotate-mobile
Attualità Cruillas

Una trasmissione in tv per ricordare Piera Napoli, la cantante neomelodica uccisa dal marito

Il programma andrà in onda domani, 28 aprile, alle 18, sul canale "Tv Ciak Tele Sud 77 Tsb". Saranno altri artisti a ricordare la donna che fu assassinata con 40 coltellate a Cruillas da Salvatore Baglione, condannato in primo grado all'ergastolo

Una serata televisiva per ricordare Piera Napoli, la cantante neomelodica di Cruillas, uccisa a coltellate dal marito, Salvatore Baglione, il 7 febbraio del 2021, nella loro casa di via Vanvitelli.

La confessione: "Mi tradiva e voleva lasciarmi, per questo l'ho uccisa"

Il programma "Memorial Piera Napoli", ideato da Alessandro Miccichè andrà in onda domani sera (28 aprile) alle 18 sul canale "Tv Ciak Tele Sud 77 Tsb". A ricordare l'artista, barbaramente assassinata dall'uomo con cui era sposata da anni e dal quale aveva avuto tre figli, ci saranno altri cantanti: Gaetano Cordaro, Sabrina Affronti, Stefano Patricola, Martina Corrao e Perla. 

La sentenza: "L'assassino ha agito con grande crudeltà"

Baglione è stato condannato all'ergastolo il 20 ottobre dell'anno scorso e per lui è pendente il processo d'appello. Per la Corte d'Assise presieduta da Sergio Gulotta, l'imputato sarebbe stato pienamente lucido quando sferrò le 40 coltellate alla moglie, usando un coltello per disossare la carne. Ma non avrebbe agito per futili motivi - la mattina del delitto avrebbe compreso che il suo matrimonio era irrimediabilmente finito - e neppure con premeditazione. I giudici, nonostante la confessione di Baglione, hanno deciso di non concedergli le attenuanti generiche.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una trasmissione in tv per ricordare Piera Napoli, la cantante neomelodica uccisa dal marito

PalermoToday è in caricamento