Attualità

"Certe donne brillano", nutrizionisti palermitani aiutano a curare il cancro partendo dal cibo

Un team dei biologi della Litl ha ideato un percorso di alimentazione oncologica destinato alle donne che hanno avuto una diagnosi di tumore. "Diamo consapevolezza dell'importanza di un'alimentazione corretta". All'equipe è arrivata la "benedizione" di Ligabue

Adriana Costarelli, Massimiliano Cerra, Maria Carmela di Chiara, Letizia Pellegrino e Floriana Vitale

Il cancro si cura partendo dalla tavola. E' la convinzione di un gruppo di biologi nutrizionisti che, insieme alla Lilt di Palermo (Lega italiana per la lotta contro i tumori che ha sede in via Lincoln ed è diretta da Francesca Glorioso), ha messo in piedi il progetto “Certe donne brillano”, un percorso di alimentazione oncologica destinato alle donne malate che non rinunciano a “brillare” proprio come canta Ligabue.

Percorsi nutrizionali personalizzati per donne che hanno avuto una diagnosi di cancro al seno. “Offriamo a circa ottanta pazienti oncologiche un percorso nutrizionale e di sostegno, per dare consapevolezza di quanto sia importante un’alimentazione corretta nella prevenzione, nel sostegno post-diagnosi, nel potenziare le terapie e nel prevenire eventuali recidive. Informazioni che purtroppo vengono frequentemente omesse nei reparti oncologici” spiega il team formato dai biologi nutrizionisti Adriana Costarelli, Massimiliano Cerra, Maria Carmela di Chiara, Letizia Pellegrino e dalla laurenda in scienze biologiche Floriana Vitale. 

mail Luciano Ligabue-2

I cinque biologi che hanno preso in prestito il noto brano di Ligabue per una giusta causa hanno così pensato di scrivere alla redazione di LigaChannel, il canale multimediale per i fan, ricevendo la risposta firmata dallo stesso cantante. “Sono onorato e felice di sapere che ‘certe donne brillano’ possa essere la colonna sonora del vostro progetto. Spero vi arrivi la mia ammirazione per quello che fate e per come lo fate. Luciano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Certe donne brillano", nutrizionisti palermitani aiutano a curare il cancro partendo dal cibo

PalermoToday è in caricamento