Nuove fioriere a Ballarò grazie all’impegno di artigiani e volontari

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Oggi giovedì 24 luglio dalle ore 19, a Piazza Mediterraneo a Ballarò, i volontari dello Scalo 5B e del Campo di Volontariato Internazionale organizzato con l’Associazione InformaGiovani, in collaborazione con il comitato S.O.S Ballarò, installeranno le nuove fioriere progettate per la riqualificazione della piazza. L’iniziativa nasce dall’associazione Lisca Bianca all’interno del progetto “Officina sociale del volontariato”, realizzato con il sostegno di Fondazione con il Sud e con il supporto del Comune di Palermo all’interno del Padiglione n. 5 della Fiera del Mediterraneo.

Un laboratorio di animazione sociale e artistica rivolto ai volontari di organizzazioni e ai singoli cittadini per la riqualificazione degli spazi pubblici. Con i volontari e gli artigiani, lo Scalo5B (www.scalo5b.com) dà vita a prodotti, esperienze e competenze mettendo a disposizione attrezzature, tecnologie, servizi e una forte rete di professionalità in un territorio spesso povero di opportunità ma ricco di desideri e potenzialità. Il laboratorio di riqualificazione a Piazza Mediterraneo è stato organizzato anche grazie all’impegno di giovani provenienti da Italia, Francia, Spagna e Polonia, che hanno aderito ad un campo di volontariato internazionale e ad un progetto di volontariato Erasmus+ coordinati dalla Associazione InformaGiovani, ascoltando le istanze provenienti dalle associazioni territoriali hanno realizzato gli arredi urbani per potenziare il verde cittadino.

Oggi a partire dalle ore 19.00 giovani, bambini e adulti, coinvolti dai Comitati di quartiere e associazioni del territorio, potranno portare fiori e piante e partecipare all’installazione delle fioriere. Un evento di networking e di confronto in un’ottica di scambio interculturale.

Torna su
PalermoToday è in caricamento