"Nulla è come prima", ultima release dell'artista di musica cristiana Sharon Sanzo

"Far sì che questo genere si diffonda come tutti gli altri, questo è il mio obiettivo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sharon Sanzo, Worship Leader per Grace Revolution Italia, nasce a Palermo nel Novembre del 1995. Muove i suoi primi passi nella musica all'età di 10 anni, cominciando a studiare chitarra per poi proseguire da autodidatta con il piano ed il canto. Per quest'ultimo scoprirà di avere un vero e proprio talento all'età di 15 quando viene scelta come corista per la sua allora chiesa locale. Fino al 2015 si dedica esclusivamente alla condivisone di alcune sue cover di noti brani cristiani, i quali raccolgono migliaia di consensi sui social e visualizzazioni su YouTube.

Nasce così in lei il desiderio di esprimersi pubblicamente e di diffondere i suoi testi, divenendo autrice e compositrice, non soltanto in ambito di chiesa, ma anche e soprattutto al di fuori. Il suo slogan è "quante più persone devono sapere": sapere che c'è un Dio interessato ad ogni piccola parte di noi, anche alle nostre debolezze. Nel 2019 incide il suo primo singolo "Corro Verso Te", brano che si diffonde a macchia d'olio attraverso i social. Il successo di quest'ultimo fa crescere in Sharon il sempre più ardente desiderio di condividere con il mondo il messaggio del Vangelo attraverso la musica, attraverso testi e arrangiamenti che possano essere ascoltati da chiunque.

Dopo ben due anni dall'uscita dell'ultimo singolo, Sharon sceglie di collaborare con Vang Records, etichetta discografica cristiana nascente fondata da Fabio Castorino, Davide Alfano e Massimo Pitti, che condivide con lei lo stesso obiettivo: fare della Christian Music un genere tanto diffuso quanto gli altri, così come in America o all'estero. Il 12/03/2021 esce appunto il suo ultimo singolo "Nulla è come prima" disponibile su tutte le piattaforme digitali, trampolino di lancio per il proseguimento del suo proposito.

Torna su
PalermoToday è in caricamento