rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità

Morto il Totò adulto di Nuovo Cinema Paradiso: addio a Jacques Perrin

Più di settanta i film in cui ha recitato, tra cui, nel 1988, la pellicola di Giuseppe Tornatore, premiata con l'Oscar

È morto Jacques Perrin. L'attore, produttore e regista cinematografico francese è scomparso a Parigi all'età di 80 anni.  Ad annunciare il decesso è stato il figlio Mathieu Simonet: "La famiglia ha l'immensa tristezza di informarvi della scomparsa del cineasta Jacques Perrin, oggi 21 aprile a Parigi. Si è spento nella pace all'età di 80 anni" si legge nel breve comunicato.

Più di settanta i film in cui ha recitato, tra cui, nel 1988, Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore,  premiato con l'Oscar al miglior film straniero nel 1990 in cui interpretò il ruolo di Salvatore adulto. Due anni più tardi, poi, fu Ugo Bassi ne In nome del popolo sovrano di Luigi Magni. Nel cinema italiano, lo si ricorda anche come il giovane Lorenzo Fainardi innamorato pazzo di Claudia Cardinale nella Ragazza con la valigia di Valerio Zurlini (1961). Nel 1966, Perrin si aggiudicò due premi come miglior attore al Festival di Venezia per il film italiano Un uomo a metà e per il film spagnolo La busca. 

Grande fu il successo di Perrin con la produzione a sfondo ambientalista, come Microcosmos - Il popolo dell'erba (1996) e Il popolo migratore (2001), entrambi prodotti dal suo studio Galatée Films. Nel 2004, l'attore interpretò anche il ruolo dell'anziano Pierre Morhange, narratore del film Les choristes - I ragazzi del coro, di cui fu anche produttore.

Claudia Cardinale ricorda commossa l'attore appena morto. Con lui recitò nel 1961 sul set de 'La Ragazza con la valigia' di Zurlini: "Ricordo l'incontro con Jacques sul set di Zurlini - afferma la Cardinale contattata dall'Adnkronos - un film che per me è stato il mio vero debutto da attrice. Era un ruolo che Zurlini mi cucì addosso". L'attrice ricorda che fu lì che incontrò Jacques Perrin, su quel set: "Era così giovane, così giusto, così sensibile - ricorda ancora la Cardinale - Il nostro incontro e stato così forte da legarci per tutta la vita. Quest'estate ci siamo visti. Abbiamo cenato insieme." E aggiunge: "Mai, mai, mai avrei pensato fosse stata l'ultimo nostro incontro. Non riesco a crederci. Sono profondamente triste di dovergli dire 'addio"'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto il Totò adulto di Nuovo Cinema Paradiso: addio a Jacques Perrin

PalermoToday è in caricamento