rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Monreale, a Villa Savoia il "Visitor Center Unesco"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La giunta Arcidiacono ha deliberato l’apertura dello sportello di informazione turistica nel centro storico di Monreale. L’iniziativa è stata portata avanti su proposta dell’assessore ai Beni Culturali Ignazio Davì, che ricopre la delega Unesco per la promozione del percorso arabo-normanno “Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale", in sinergia con la Commissione nazionale Unesco.

L’amministrazione comunale ha attivato le procedure per la progettazione e realizzazione dello Visitor Center Unesco presso i locali di Villa Savoia per la quale è già pronto un progetto di ristrutturazione già finanziato dal Gal “terre Normanne” che consentirà di adeguare la struttura. “Il nostro obiettivo – dichiara il sindaco Arcidiacono è quello di migliorare la fruibilità turistica nei siti Unesco e per Monreale questa è una grande opportunità in questo momento particolare dove bisogna attivare tutte le iniziative promo-pubblicitarie per attrarre i flussi turistici”.

"Abbiamo creduto fortemente in questo progetto – spiega l’assessore Ignazio Davì – e lo abbiamo portato avanti con determinazione in sinergia con la Commissione nazionale Unesco , in quanto crediamo che la realizzazione del Visitor Center possa dare un notevole impulso al rilancio turistico ed economico della nostra città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale, a Villa Savoia il "Visitor Center Unesco"

PalermoToday è in caricamento