Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Gangi

A Gangi la seconda edizione del Meeting Francescano del Mediterraneo: "Pace nel mondo solo con la fratellanza"

L’evento, che raccoglierà la comunità francescana di tutto il Paese, si svolgerà dal 2 al 4 giugno nel borgo madonita. Una tre giorni di riflessione, crescita e condivisione con tavole rotonde e momenti a libero accesso

Sarà Gangi, uno dei borghi più belli d'Italia, ad ospitare la seconda edizione del Meeting Francescano del Mediterraneo, che si svolgerà dal 2 al 4 giugno prossimi. 

"L’idea con cui è nato il Meeting è quella di un evento itinerante - dice Carmelo Vitello, ministro dell’Ordine Francescano di Sicilia, organizzatore della manifestazione - che toccherà negli anni, speriamo, tanti altri luoghi della sicilia. La scelta è ricaduta su Gangi anche per la sua riconosciuta vocazione francescana. Da tempo, infatti, si svolge qui la suggestiva manifestazione denominata 'Vivere in Assisi' che ripercorre le vicende di San Francesco con una descrizione assai dettagliata dell’ambiente medievale, periodo storico considerato ingiustamente oscuro ma che in realtà manifesta una profonda rivoluzione culturale". 

Se l’ambiente è quello suggestivo della Gangi medievale, i temi però che verranno trattati durante il meeting sono modernissimi e tali da mettere in gioco il destino delle future generazioni. Così come a Favara lo scorso anno, si punterà sul concetto della ormai fittissima rete di relazioni che ci impone il nostro tempo. Connessi, non è solo uno slogan ma una constatazione e una necessità per la società in cui viviamo.

Si andranno quindi ad indagare i concetti della transizione sociale, ecologica e digitale che trasversalmente percorrono il nostro mondo ma che rischiano di aggravare sempre di più il divario fra chi riesce a stare al passo con il progresso e chi invece - per motivazioni economiche, culturali e sociali - resta drammaticamente sempre più indietro. Una tre giorni di riflessione, crescita e condivisione aperta: tutte le tavole rotonde e i momenti di confronto saranno infatti gratuiti e a libero accesso.

"Con queste premesse - afferma Peppino Trovatello, presidente della commissione regionale Evangelizzazione e Presenza nel mondo - vogliamo vivere il meeting in un’ottica di rigenerazione fraterna, una spinta verso quella fratellanza che, solo essa, può traghettare il mondo nella pace e nella concordia, affrontando le sfide del tempo moderno ripartendo dal fratello che ci sta accanto".

Il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, a nome dell'intera comunità, si dice "onorato di ospitare la seconda edizione del meeting. Questa è sicuramente un’occasione per far conoscere il nostro borgo alla grande comunità francescana d’Italia, a cui auguro di trascorrere tre giorni in fraternità e serenità nel nostro bellissimo borgo. Sono certo che la cittadinanza gangitana saprà accoglierli al meglio". Il programma del meeting sarà presentato il prossimo 15 maggio durante una conferenza stampa che si terrà alle 17 nei locali della Diocesi di Cefalù.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Gangi la seconda edizione del Meeting Francescano del Mediterraneo: "Pace nel mondo solo con la fratellanza"
PalermoToday è in caricamento