menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luciano in versione mattatore

Luciano in versione mattatore

Masterchef, nella prova in esterna Luciano porta Ballarò in Campania

La brigata rossa vince la prova a Vico Equense conquistando ben 60 voti su 80. Al banco a "vendere i piatti" c'è l'aspirante chef palermitano. Locatelli lo carica: "Tu sei il valore aggiunto, devi attirare i clienti allo stand prendendo ispirazione da Nino 'U ballerino"

Ruolo da protagonista per il mattatore Luciano Di Marco nella puntata di ieri a Masterchef. Il geometra palermitano ha dato spettacolo nel corso dell'esterna a Vico Equense, dove si è svolta nell'esterna -  a tema street food gourmet - portando in provincia di Napoli Ballarò. Scelto da Annamaria, capo brigata della squadra rossa di cui faceva parte per vendere i piatti - stufati - proposti dalla squadra, il geometra aspirante chef ha "abbanniato" per catturare l'attenzione dei clienti.

Lo chef Locatelli lo carica prima dell'apertura al punbblico dello stand: "Tu sei il valore aggiunto, devi attirare i clienti prendendo ispirazione da Nino 'U ballerino". Luciano non delude le aspettative: è un vulcano in eruzione e la sua brigata stravince la sfida conquistano il palato di ben 60 clienti su 80. Luciano e i suoi compagni saltano quindi il "Pressur test": la gara per loro va avanti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento