Martedì, 16 Luglio 2024
Premi e riconoscimenti / Termini Imerese

Marchio del patrimonio europeo 2023, in gara ponte San Leonardo di Termini e l'arbereshe di Piana

Noto anche con la denominazione "European Heritage Label", il riconoscimento è finalizzato a valorizzare a cadenza biennale il patrimonio culturale comune, tramite il quale rafforzare il senso di appartenenza

La Sicilia punta tutto su due gioielli tra i più iconici del suo sterminato patrimonio culturale per ambire al marchio del patrimonio europeo 2023. Si tratta del settecentesco Ponte San Leonardo a Termini Imerese - proposto da Rodoarte onlus - e del patrimonio immateriale arbereshe di Piana degli Albanesi - Hora e Arbëreshëvet proposto dal Comune di Piana degli Albanesi.

Il Ministero della Cultura comunica che sono 13 le candidature presentate per il “Marchio del patrimonio europeo” (edizione 2023), riconoscimento Ue, noto anche con la denominazione “European Heritage Label”, finalizzato a valorizzare, a cadenza biennale, il patrimonio culturale comune, tramite il quale rafforzare il senso di appartenenza all’Unione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchio del patrimonio europeo 2023, in gara ponte San Leonardo di Termini e l'arbereshe di Piana
PalermoToday è in caricamento