rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021

VIDEO | Io so tutto di te, la forza delle madri nell'affrontare la disabilità

Il primo cortometraggio di Archè Lab, tratto da un'idea di Tiziana Martilotti in collaborazione con Giuseppe Mazzola, direttore artistico e della fotografia, parla del rapporto tra madri e figli e racconta l’affermazione della vita e della diversità

Madri che abbracciano, che stanno accanto, che ci sono sempre, senza chiedere nulla. E che affrontano la disabilità con la forza che solo una madre possiede. "Io so tutto di te", il primo cortometraggio di Archè Lab, diretto da Giuseppe Mazzola, parla di madri e figli e racconta l'affermazione della vita e delle diversità. 

L'associazione culturale è stata ideata da da Giuseppe Giambrone, Tiziana Martilotti e Daniele Restivo, supportata da Orazio Bottiglieri e coadiuvata dalle assistenti Daniela Fragalà e Serena Beninati. Il corto, tratto da un'idea di Tiziana Martilotti, autrice e regista del progetto, in collaborazione con Giuseppe Mazzola, co-regista, film maker e direttore della fotografia, parla di madri e figli. Madri con il loro meraviglioso riserbo, con la loro normale quotidianità, le uniche in grado di non chiedere nulla e confortare sempre. Madri ma anche donne che ci insegnano che non scelgono mai ciò che arriva nella loro vita, ma che lo affrontano comunque.

Cinque madri esempio per cinque voci narranti, attrici d’eccellenza come Stefania Blandeburgo, Clelia Cucco, Titti Giambrone, Rossella Leone ed Elisa Parrinello, scelte e volute da Tiziana Martilotti per essere portavoci di un Amore che vuole parlare, per sfiorare e smussare la spigolosità del tema “diversabilità”, unite a frammenti di vita ritratti magistralmente da Giuseppe Mazzola, un artista della fotografia che dà preminenza alle immagini. Foto che ci catturano e che si sposano perfettamente all’intento di Tiziana Martilotti, Daniele Restivo e Giuseppe Giambrone e dei loro Ragazzi ovvero ricordare a tutti che non siamo ancora stanchi della delicatezza. 

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Io so tutto di te, la forza delle madri nell'affrontare la disabilità

PalermoToday è in caricamento