Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Terrasini, dopo "Love" sul lungomare spunta una nuova installazione: ecco "Sigillo"

L'opera rappresenta un enorme catenaccio con tanto di serratura a corredo e si affaccia sul mare. Ai lati sono state poste delle panchine in legno. L'assessore Vincenzo Cusumano: "Un modo per conservare ciò che non vogliamo venga intaccato e una chiave per aprirci a nuove opportunità"

Dopo l'installazione della grande scritta rossa "Love" sul lungomare di Terrasini spunta un'altra opera. Si chiama "Sigillo" e si trova in uno dei punti panoramici più belli del territorio: davanti al Belvedere Nuovo millennio, meglio noto come piazzetta degli Innamorati. L'installazione, ideata ancora una volta dall'assessore Vincenzo Cusumano, è un enorme catenaccio con tanto di serratura a corredo che si affaccia sul mare. Ed è proprio il legame saldo e antico con il mare che vuole simboleggiare. 

Ma non solo. "E' un sigillo - spiega Cusumano - per custodire un bene prezioso, una serratura per difenderci dal male, un modo per conservare ciò che non vogliamo venga intaccato. Ma soprattutto una chiave per aprirci a nuove opportunità. Tutto questo in un'unica grande installazione che è pronta ad accogliere quanti vorranno "legarsi" a Terrasini. Crediamo nella forza dell'accoglienza, nel potere di braccia aperte che invitino a tornare nei nostri luoghi. Il sigillo è stato posto. Adesso lasciamo che siano il mare e il tempo a completare l'opera: la ruggine saprà essere decoro, perché ogni legame si costruisce col tempo...e con l'amore. È quindi ancora con amore che vogliamo guardare alla vita e alla gente. 'Quel che muove il mondo' adesso lo proponiamo come garanzia di un legame duraturo e forte".

"Ai lati dell'installazione - afferma il sindaco Giosuè Maniaci - sono state poste delle panchine in legno donate da Peter Polizzi. L'opera invece è stata finanziata del Birrificio artigianale Bruno Ribadi". Oggi pomeriggio, alle 16,30, l'inaugurazione. Alle 18, invece, prenderà il via la terza edizione della sagra del limone.


 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, dopo "Love" sul lungomare spunta una nuova installazione: ecco "Sigillo"

PalermoToday è in caricamento