rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Il Borgo di Caccamo ritorna ai campionati mondiali di pizza a Parma

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo il grande traguardo raggiunto lo scorso anno al Campionato Mondiale di Pizza, Il Borgo sarà nuovamente presente alla 30esima edizione a Parma. Lo scorso anno aveva partecipato classificandosi tra i primi 10 con la sua pizza dai sapori tutti Caccamesi e del territorio. Quest’anno il nuovo pizzaiolo Carmelo Fardella punta più in alto grazie ai suoi costanti studi e alla sua grande passione che lo hanno già portato ad ottenere grandi risultati nonostante la sua giovanissima età. Ha solo 20 e ha già ottenuto un riconoscimento dall’azienda della Farina Petra. La pizza è il suo grande amore e lo dimostra la cura e l’attenzione che mette nella preparazione di ogni pizza. La pizzeria Il Borgo è tra le pochissime siciliane a partecipare a questo grande evento che conta più di 2.000 iscritti provenienti da tutto il mondo che gareggeranno durante tre giornate e si alterneranno tra varie categorie di pizza. Per questo Campionato Mondiale, che si terrà a Parma la settimana dopo Pasqua, Carmelo ha in mente di colpire i palati dei giudici con accostamenti di sapori in contrasto tra loro. Ad accompagnarlo a Parma sarà il titolare Luca Muscarella del ristorante Il Borgo che ha sempre creduto in lui fin dal primo giorno e ha deciso di investire su questo giovane talento con l’obiettivo di raggiungere insieme traguardi importanti e nuovi per il comune di Caccamo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Borgo di Caccamo ritorna ai campionati mondiali di pizza a Parma

PalermoToday è in caricamento