menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesca Alotta

Francesca Alotta

Francesca Alotta racconta il suo incubo in tv: "Io, terrorizzata da uno stalker"

La cantante palermitana, che tra pochi giorni compirà 52 anni, rivela: "Era il mio ex e quando l'ho lasciato me l'ha fatta pagare. Me lo ritrovavo ai concerti con il cappuccio che mi guardava. Si era fissato con me"

Quasi 30 anni fa si impose nel panorama musicale nazionale con "Non amarmi", canzone vincitrice dell'edizione giovani del Festival di Sanremo 1992. Oggi Francesca Alotta, palermitana, ha quasi 52 anni. Ieri è stata ospite negli studi di Storie Italiane, per raccontare la sua triste esperienza con uno stalker: "Lo stalker era il mio ex - ha detto alla padrona di casa, Eleonora Daniele -. Io ho denunciato ma prima era molto più complicato denunciare. Lui era un tipo particolare. Mi faceva crollare la mia autostima, lavorava sulle mie fragilità. E poi quando non l’ho voluto più è stata un'escalation di cose pesanti. Saltava i cancelli, stava dietro la porta".

Guarda la puntata di Storie Italiane

Francesca Alotta continua: "Me lo ritrovavo ai concerti con il cappuccio, che mi guardava. Questa storia è andata avanti per un anno. Si era fissato con me, quando avevo minacciato di denunciarlo lui diceva che era un mio ammiratore e quindi per me era difficile dimostrare che era stalking. Adesso fortunatamente c’è più attenzione ma prima. Forse a molta gente adesso manca l’anima – aggiunge Francesca Alotta – adesso è solo aspetto fisico, non vedo questo”.

Un anno fa Francesca Alotta aveva presentato al programma Rai “Ora o mai più” l'inedito dal titolo ‘Ti dirò’. "Un brano che è stato ispirato proprio a quella situazione di violenza psicologica subita in prima persona - aveva detto negli scorsi mesi a Today.it -. Dal 1995 sono successi degli episodi gravi la morte di mio padre, la malattia di mia mamma, la perdita di un figlio…. Poi nel 2011 ho avuto un incidente d’auto per un colpo di sonno e sono stata tre mesi immobile nel letto. E’ stato un periodo buio e proprio lì ho avuto a che fare anche con lo stalker".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento