rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Tv

Santa Lucia, Fiorello e le arancine: "A Palermo oggi friggono pure il compensato"

Il conduttore durante "Viva Rai2!" ha dedicato una gag alla palla di riso più amata nel capoluogo siciliano

L'abbuffata di arancine a Santa Lucia sdoganata a livello nazionale da Fiorello. Il popolare conduttore stamattina durante la trasmissione televisiva "Viva Rai2!" che va in onda alle 7,15 ha dedicato una gag alla palla di riso più amata dai palermitani.

"A Palermo il 13 dicembre c'è una specie di isteria collettiva", ha detto lo showman siciliano. "Io una volta - ha proseguito - sono andato a fare uno spettacolo in quei giorni lì, a Palermo in quei giorni friggono tutto. C'è gente che frigge il compensato e prova a mangiarlo".

Lo showman poi si è lanciato nel dialogo immaginario fra un palermitano medio nel giorno di Santa Lucia e un non palermitano: "Manciati ccà, pigghiati st'arancina", "Scusa, ma sono le 7 del mattino...", "Oggi è Santa Lucia". E infine ha fatto "un applauso agli amici di Palermo che già a quest'ora stanno friggendo il caffè, si fanno i cappuccini fritti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Lucia, Fiorello e le arancine: "A Palermo oggi friggono pure il compensato"

PalermoToday è in caricamento