Sofì e Luì battono Zalone al botteghino: boom d'incassi per gli youtuber di Partinico

"Me contro te Il film – La vendetta del Signor S” nel suo primo fine settimana nelle sale fa meglio di “Tolo Tolo”: il lungometraggio dei due giovani, amatissimi dai bambini, sfiora i 5,4 milioni di euro ed è il più visto

Sofì e Luì

Boom di incassi per la coppia di Youtuber di Partinico Sofì e Luì che al botteghino battono anche Checco Zalone. "Me contro te Il film – La vendetta del Signor S” nel suo primo fine settimana nelle sale incassa 5,4 milioni mentre "Tolo Tolo" si ferma a 2,1 milioni (44,3 milioni in tutto) e scende in seconda posizione (era in vetta alla classifica da tre settimane).

Il lungometraggio, diretto da Gianluca Leuzzi per Warner Bros, è sbarcato al cinema lo scorso 17 gennaio: il Signor S sta tramando vendetta e lavora ad un piano per diventare il padrone del mondo, I Me contro Te saranno chiamati ad impedirglielo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due giovani, all'anagrafe Luigi Calagna e Sofia Scalia, hanno 27 e 22 anni e, oltre ad essere gli youtuber italiani più amati dai bambini sono una coppia anche nella vita. Originari della provincia di Palermo ora vivono a Milano, città dove è iniziata la loro carriera. Una scommessa vinta, con milioni di follower e sostenitori irriducibili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Coronavirus, come ordinare da mangiare a domicilio: la lista delle attività a Palermo e provincia

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

Torna su
PalermoToday è in caricamento