Un palermitano al Festival di Sanremo: il sogno di Alberto Cannatella

Il 32enne ha superato le prime tre selezioni davanti alla commissione composta da Roby Facchinetti e Giusi Ferreri

Alberto Cannatella

Il suo sogno nel cassetto è quello di diventare un cantante. Lui è Alberto Cannatella, palermitano di nascita. Il 32enne si è presentato alle preselezioni del festival di Sanremo ed ha superato le prime tre selezioni davanti ad una commissione di tutto rispetto. Ad ascoltare Alberto Cannatella sono stati Roby Facchinetti e Giusi Ferreri.

Alberto ha un grande sogno, da musicista autodidatta ha voglia di trovare un suo spazio ed una sua dimensione all’interno del panorama musicale italiano. "Ho fondato un duo – ha detto ad AgrigentoNotizie – ci chiamiamo gli ‘Scaccia Pinsera’, ci dedichiamo a pianobar e musica folk. Sono stato chiamato ad esibirmi al teatro degli Ambasciatori di Catania ed ho cantato in alcune trasmissioni. Ha composto diversi brani, scritti e musicati da me. Le mie canzoni rispecchiano momenti reali". Alberto, nel mese di settembre tra il 23 e il 25 ha superato dopo una grande selezione le semifinali nazionali nella città di Rimini. E' arrivato tra i primi finalisti del Sanremo New Talent selezione fatta presso il noto locale altro mondo studios Rimini. Al momento sta lavorando al suo primo album.

(AgrigentoNotizie)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Palermitano? Se tre preselezioni di un concorso locale significano Sanremo..

    • Chissà...

  • Bene, ma...

Notizie di oggi

  • Politica

    Cambiano gli assessori, il 2 marzo la nuova Giunta: intanto si dimette Cusumano

  • Politica

    Esplode il M5S, botta e risposta Trizzino-Forello: "Nuovo Saviano anti cinquestelle", "Ingiurie"

  • Cronaca

    Raddoppiano gli accessi all'isola ecologica dello Sperone, la Rap: "Servono altri 20 centri"

  • Cronaca

    Il colpo al Gran Cafè di piazza San Domenico, refurtiva trovata alla Vucciria

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, camion travolge auto: morto un magistrato

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Giovanni e una vita tra toga, famiglia e pallone: "Magistrato di spessore, uomo serio e preparato"

  • Il migliore cardiochirurgo del mondo? Lavora a Villa Sofia: "Così ha salvato una donna"

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento