Elezioni dell’Ordine dei Medici, successo per la lista "Amato presidente"

Affermazione della compagine del presidente uscente Toti Amato con 1.220 voti rispetto ai 1.024 della lista “Innovare”. Amato: "Siamo investiti di nuove responsabilità, confermiamo il nostro impegno. Trasformeremo una bella competizione in nuovi obiettivi"

Toti Amato

Si sono concluse le operazioni di spoglio per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Palermo. Ha prevalso la lista "Amato presidente" con 1.220 voti rispetto ai 1.024 della lista “Innovare”

"Un caloroso ringraziamento a tutti i colleghi che hanno rinnovato la loro fiducia alla nostra squadra e al nostro programma - dice Toti Amato, presidente uscente dell’Ordine - ma anche a tutti i medici che hanno votato per altri candidati, assicurando una partecipazione attivissima e democratica. Da oggi, siamo investiti di nuove responsabilità, confermiamo il nostro impegno. Trasformeremo una bella competizione in nuovi obiettivi e in uno stimolo maggiore a migliorare l’unità e il valore della professione. Si sono misurate due liste, ma gli obiettivi restano comuni, c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Invito perciò tutti i colleghi a lavorare insieme per la nostra unica ‘casa’”.

Eletto come componente del collegio dei revisori Gianluca Pugliese, Responsabile di Confintesa Medici Palermo. "“Faccio i più sinceri auguri ad Amato per l’ottimo risultato ottenuto, risultato di quanto già svolto negli anni passati quale presidente dell’Ordine dei Medici di Palermo, sono pienamente convinto che anche in questo mandato il lavoro suo e dei componenti della sua lista, a cui si è aggiunto il Dr. Pugliese, continuerà ad essere eccelso”, commenta Renato Agugliaro, responsabile regionale di Confintesa Medici Sicilia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento