Attualità

Cibo, cura del corpo e attività fisica: ecco come i palermitani spendono i loro guadagni

Questo il quadro che emerge dal Primo Rapporto sull’Economia del Benessere che accende i riflettori sugli stili di vita e le abitudini di consumo degli italiani per la corretta alimentazione, l’attività fisica, la cura del corpo, dello stress e del sonno

Gli italiani si sentono bene e sono sempre più attenti alla cura di sé e alla propria immagine, tanto da aver destinato nel 2018 un totale di 43 miliardi di euro all’acquisto di prodotti e servizi per il benessere. Questo il quadro che emerge dal Primo Rapporto sull’Economia del Benessere, un’indagine voluta da Philips e realizzata da Doxa, che accende i riflettori sugli stili di vita e le abitudini di consumo degli italiani per la corretta alimentazione, l’attività fisica, la cura del corpo, dello stress e del sonno.

L'economia del benessere per i palermitani

In Sicilia, a Palermo, la spesa per il benessere ammonta a 3,8 miliardi di euro, dei quali il 42% è riservato alla sana alimentazione, il 27% alla cura del corpo e il 15% all’attività fisica. A fronte di questa spesa, l’85% dei siciliani valuta positivamente il proprio stato di salute, cinque punti sopra la media nazionale. La regione vanta tra le più alte percentuali in Italia di persone che praticano sport (46% contro una media nazionale del 43%), ma anche un’ampia diffusione dei disturbi del sonno, tra le più elevate d’Italia, con il 52% contro una media nazionale del 47%. Si stima lo scorso anno gli abitanti della Sicilia abbiano speso 205 milioni di euro per dormire meglio.

Palermo, culla del buon cibo 

D’altro canto, in una città e in una regione note nel mondo per le tante specialità culinarie, si riscontra una grande attenzione per il cibo, con il 74% dei palermitani e dei siciliani in generale che presta molta attenzione alle etichette dei prodotti alimentari, tre punti sopra la media nazionale. Sopra la media anche gli acquisti nell’ultimo anno di piccoli elettrodomestici per la cucina, che con il 61% è la più elevata in Italia (media nazionale 51%).

Per i siciliani poi piacere a sé stessi e sentirsi a proprio agio è una priorità. Il 50% del campione infatti dedica un quarto della propria giornata alla cura del corpo, il 44% frequenta centri estetici e il 51% ha acquistato nell’ultimo anno uno strumento per la cura del corpo, percentuale più elevata nel Paese, dieci punti sopra la media nazionale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibo, cura del corpo e attività fisica: ecco come i palermitani spendono i loro guadagni

PalermoToday è in caricamento