Lunedì, 21 Giugno 2021
Attualità

Giro della Sicilia in Sup per la ricerca: l'impresa di un inglese parte da Terrasini

Percorrerà ben 1.400 chilometri in 40-45 giorni. Daniel Wynn durante il suo viaggio raccoglierà dei fondi che saranno destinati alla lotta all'Alzheimer: "Ho perso mia nonna di demenza. Questa sfida è dedicata a lei"

La partenza di Daniel Wynn dalla spiaggia Praiola (Terrasini)

E' partita a Terrasini l'impresa di Daniel Wynn, 28enne inglese che ha deciso di circumnavigare la Sicilia in Sup (stand-up paddleboard) per finanziare la ricerca sull'Alzheimer. Il giovane è partito ieri - da solo - a bordo della sua tavola munita di pagaia, dalla spiaggia Praiola. Percorrerà 1.400 chilometri in 40-45 giorni vivendo semplicemente, accampandosi qua e là e cucinando su un fornello. Il suo viaggio, autofinanziato, si concluderà nello stesso luogo in cui è cominciato. Sarà possibile seguire le varie tappe attraverso il suo profilo Instagram dove settimanalmente il 28enne posterà degli aggiornamenti. Ha scelto la nostra Isola perchè "ha una costa molto varia con grotte marine, coste sabbiose, isole disabitate, spiagge rocciose, vulcani, ricca fauna selvatica e una ricchezza di interesse storico".

"Le grandi imprese - commenta il sindaco Giosuè Maniaci presente alla partenza di Wynn - partono da Terrasini. Forza Daniel da parte di tutti noi". Presenti alla partenza anche l'assessore al Turismo Vincenzo Cusumano, rappresentanti della locale guardia costiera e diversi cittadini.

"Mi piace - spiega il 28enne - assaporare l'ignoto e mettermi alla prova facendo qualcosa che nessuno ha mai fatto prima". L'Alzheimer è una malattia degenerativa e irreversibile. Ad oggi non esiste una cura. La nonna di Wynn è morta di demenza ed è in sua memoria che il 28enne realizzerà questa impresa.  

Daniel ha già raccolto 113 sterline. L'obiettivo è arriare a 750. Per chi volesse dare il proprio contributo è possibile farlo fino al 31 dicembre qui.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro della Sicilia in Sup per la ricerca: l'impresa di un inglese parte da Terrasini

PalermoToday è in caricamento