Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Oscar della musica dance: la palermitana Claudia Giannettino seconda nella categoria Miglior Woman dj

Trentanove anni, fa la maestra di professione di giorno e la disc jockey di notte: "Un onore per me aver rappresentato la Sicilia a livello nazionale"

La dj palermitana Claudia Giannettino si è classificata seconda nella categoria Miglior Woman dj 2022 ai “Dance Music Award”, gli “oscar” della musica dance, il più importante riconoscimento del genere in Italia. Claudia Giannettino, che sabato 25 si è esibita sul palco del prestigioso Super G di Curmayeur, farà parte del tour estivo di Neja, prodotto da Gianfaby Production.

Un grande risultato per la palermitana. Ha 39 anni, fa la maestra di professione di giorno e la dj di notte. Lei dedica questo riconoscimento "a tutte le persone che l’hanno supportata, dai fan agli amici, alle colleghe, alunni e alunne e genitori": “Un onore per me aver rappresentato la Sicilia a livello nazionale”, ha detto.

Claudia Giannettino predilige tech house e la techno, ma per lei è fondamentale selezionare la musica in base al pubblico che ha davanti. Ha suonato in tutti i migliori locali della Sicilia e gira per i più importanti club dell’Italia e dell’Europa. Collabora con i più grandi deejay nazionali e internazionali, e si dedica molto anche ai grandi eventi e festival siciliani.

La sua storia

Claudia Giannettino nasce il 3 maggio 1983 a Palermo. La sua carriera inizia quando già a 17 anni ha l'opportunità di fare il suo primo dj set in un locale con un pubblico di oltre 1000 persone, entrando sin da subito nel cuore del pubblico siciliano che sarà importante nei primi anni del suo percorso artistico. La regola di Claudia è quella di far divertire la gente e di selezionare la musica in base al pubblico che si trova davanti, mettendo nei suoi set dosi di energia allo stato puro, riuscendo ad entrare in una sinergia speciale col dance floor. Nel 2012 viene selezionata da EMI come finalista di She Can Dj. Nel 2013 viene scelta da Pioneer per “The Italian Dj Contest”. Nel 2018 si classifica terza ai Dance Music Awards nella categoria miglior woman dj. Nel 2020 produce la sua prima traccia “No Reason” con l’etichetta inglese Prison entertainment. Collabora, negli anni, con radio Kiss Kiss e Radio Time ed M2O.

Tra i locali in cui si è esibita ricordiamo: Onyx club (Cracovia), Clique (Malta), Paradice (Malta), Hilton (Malta), No mas (CZ), Dual Beat (Napoli), Pacha (Riccione), Hakuna Matata (Orrì- Sardegna), Chiascia (Bari), Noctis (Agrigento), Area 14 (Castelvetrano), Tanguera (Gela) ,Wake up (Castellamare), Danaide (Licata), Pinetina (Agrigento), Exploit (Bisacquino), Last matricola (Troina), Nadine (Licata), Preluna (Ribera), La sesta (Agrigento), Suite Club (Modica), Luce di luna (Agrigento), Privilege (Enna), Kola maxi (Ragusa), Jamal (Pantelleria), Testaqueta (Agrigento), Fortaleza (Cosenza), Calambe (Capri), Suite (Vibovalenzia), Capo club (Capo Vaticano), Maljk (Cefalù), Exotica (Porto Palo), Madhia (Gela), Oceanomare (Sanleone), Malibù (Gela), Al Castello (Mussomeli), Altamarea (Pantelleria), Malibù (Selinunte), Skyline (Corleone), Chevron (Mussomeli), La terrazza (Barrafranca), Sunset (San Vito), Acqua verde (Cefalù), Oxidiana (Pantelleria), Blu forest (Marineo), Malibù (Selinunte), Room 64 (Enna), Inside (Marsala), Bamboo (Selinunte). Palermo: Mob disco theatre, Paparazzi, Movida, Sea club, Goa, Country Club.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar della musica dance: la palermitana Claudia Giannettino seconda nella categoria Miglior Woman dj
PalermoToday è in caricamento