Coronavirus, Sisa dona alla Croce Rossa 3 mila buoni spesa da 30 euro per i bisognosi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sorrisi Card è il nome scelto per le 3 mila gift card donate dall’azienda Sisa Sicilia al Comitato regionale Sicilia della Croce Rossa Italiana. È di 30 euro il valore di ogni buono spesa che verrà consegnato alle persone e famiglie bisognose del territorio dei 70 comuni siciliani dove sono presenti i punti vendita Sisa. L’azienda aveva già aderito alla richiesta del Premier Conte di praticare uno sconto del 10% sugli acquisti effettuati dai possessori di buoni spesa “ministeriali”. La gift card è stata appositamente personalizzata con il disegno della nostra meravigliosa isola e la scritta “Per la nostra gente”. Si tratta di un nuovo partenariato, quindi, per la Cri Sicilia che ha sposato con gioia questa iniziativa. Sin dall’inizio dell’emergenza, i volontari dei comitati della Croce Rossa Italiana sono a disposizione delle persone più fragili per aiutarle nell’espletamento delle funzioni quotidiane attraverso il numero verde 800 06 55 10 che è attivo h24.

Attraverso il servizio “Cri per Te”, Croce Rossa si occupa della consegna a domicilio della spesa e dei farmaci a chi ne ha bisogno ma non può uscire di casa come nel caso di persone anziane, persone in condizioni di fragilità, immunodepresse o sottoposte a isolamento che non possono recarsi al di fuori della propria abitazione. La Croce Rossa Italiana opera da sempre in collaborazione con altre organizzazioni su tutto il territorio, sia a livello nazionale che locale. In questo specifico momento di grande emergenza l’aiuto di Enti ed organizzazioni, pubbliche o private, è fondamentale per fare la differenza.

“Ringraziamo l'azienda Sisa Sicilia SpA – ha commentato Luigi Corsaro, presidente CriI Sicilia – per aver scelto la Croce Rossa Italiana, quale partner ideale per questa importante iniziativa. Un sodalizio siciliano che ci permette di soddisfare le richieste delle fasce più deboli delle nostre comunità”. “Siamo noi a ringraziare la Cri Sicilia che ha accettato di aiutarci a veicolare la nostra volontà di partecipare con un aiuto concreto verso le famiglie attualmente più bisognose”, dice Valerio Veronica, direttore del Gruppo Sammaritano “Sisa Sicilia spa”.

Si evidenza inoltre che le tremila gift card, distribuite dai comitati Cri della Sicilia alle persone e famiglie più bisognose del territorio, dovranno essere conservate dopo l’utilizzo in quanto l’azienda Sisa potrebbe provvedere in futuro alla ricarica delle stesse.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento