Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Applausi e clacson contro il Coronavirus: anche Palermo ringrazia gli operatori sanitari

Flash mob alle 12 in punto: tutti affacciati ai balconi per ringraziare il personale medico e paramedico impegnato negli ospedali per combattere l'emergenza. C'è anche chi canta "Bella Ciao"... Poi parte di nuovo l'inno di Mameli

 

Puntuale come un orologio svizzero, anche a Palermo, allo scoccare di mezzogiorno, è partito dalle finestre e dai balconi dei palazzi un lungo applauso di ringraziamento per il personale medico e paramedico impegnato negli ospedali e di tutti gli italiani provati dall'emergenza coronavirus. 

"Un gesto semplice per unire le nostre mani". Questo il messaggio girato su social e chat che ha dato il via al flash mob di solidarietà nei confronti degli operatori sanitari. C'è anche chi ha cantato Bella Ciao o ha intonato l'inno di Mameli. Gli automobilisti si sono uniti al flash mob suonando i clacson.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento