rotate-mobile
Attualità

Al Teatro Santa Cecilia in scena il Feel rouge Tv award: premiate le eccellenze siciliane

Il riconoscimento è andato, tra gli altri, a I Sansoni, Alessandra Salerno, al direttore dell'Asp Daniela Faraoni, allo chef Mauricio Zillo, ai campioni del mondo di Ju Jitsu dell’Akiyama Budo Club e al presidente del Telimar Marcello Giliberti. Lo skipper di Luna Rossa, Francesco Bruni, lo ritirerà al suo ritorno in città

I Sansoni, Alessandra Salerno, l'ideatore del brand Antudo Fashion Andrea Del Vespro ideatore e il direttore generale dell’Asp, Daniela Faraoni, sono alcune delle sedici eccellenze siciliane premiate nel corso dell’edizione 2021 dei Feel Rouge TV Awards, andata in scena martedì al Teatro Santa Cecilia. Un'edizione all’insegna dell’impegno sociale che ha dato anche spazio a realtà imprenditoriali di assoluto prestigio che creano sviluppo e lavoro come Mangia’S Group, Prezzemolo & Vitale e Patorno Pelletterie.

Nel corso della serata, condotta da Monia Arizzi e Nino Randazzo, sul palco sono saliti anche la nuova stella Michelin del Gagini Restaurant, lo chef Mauricio Zillo, il direttore di I Love Sicilia, Donata Agnello, e diversi rappresentanti del mondo dello sport, dai campioni del mondo di Ju Jitsu dell’Akiyama Budo Club del maestro Cristian Minuto e al presidente del Telimar, Marcello Giliberti. Lo skipper di Luna Rossa, Francesco Bruni, si è collegato da Miami, dove si trova per lavoro ringraziando “per il premio” che, riceverà, materialmente, nei prossimi giorni, al suo ritorno in città. 

“Ringrazio la commissione composta da Roberto Gueli, Andrea Chifari, Vincenzo Ganci, Vincenzo Lo Cascio, Nino Randazzo e Monia Arizzi per avere portato alla ribalta realtà di enorme prestigio della nostra terra – ha sottolineato Carlo Valenti, patron del gruppo Feel Rouge ed ideatore dei Feel Rouge TV Awards – siamo lieti di avere dato il nostro contributo a evidenziare il grande impegno di chi ha deciso di investire nella nostra città. Tutti i premiati rappresentano un esemplare modello da seguire per contribuire a dare speranze, soprattutto, ai giovani”.

Lanciata anche una raccolta fondi curata dal Rotary Palermo Montepellegrino per arricchire l’ambulatorio odontoiatrico realizzato dallo stesso club all’interno della Missione Speranza e Carità di Biagio Conte. Apprezzata e applaudita l’esibizione della Burnout Band, composta in prevalenza da operatori sanitari, così come quella del cantante, Vinz Termine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Teatro Santa Cecilia in scena il Feel rouge Tv award: premiate le eccellenze siciliane

PalermoToday è in caricamento