rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Attività commerciali

Ciurma spegne tre candeline, grande festa per l'Officina del pesce al Forum

In poco tempo l’Officina del pesce lanciata da due amici, Luca Montoneri e Giuseppe Gennaro, ha aperto in due punti strategici della città: in via Maqueda all'interno del centro commerciale di Brancaccio

Ciurma festeggia il suo terzo compleanno e celebra il suo successo con una serata ad hoc, con protagonista lo staff che ha contribuito, in questi anni, a rendere il locale una mecca del pescato in un format innovativo. In poco tempo l’Officina del pesce lanciata da due amici, Luca Montoneri e Giuseppe Gennaro, ha aperto in due punti strategici della città: in via Maqueda, nel cuore di Palermo, e al centro commerciale Forum. "Siamo entusiasti del successo raggiunto dal nostro format – dicono i due giovani imprenditori -. L’idea nasce dalla volontà di voler portare in città qualcosa di nuovo, una formula ristorativa più dinamica che coniuga lo street food alla qualità della materia prima e del servizio, in una chiave più friendly e spensierata, per regalare un'esperienza fuori dal comune, libera da ogni formalità". 

Ciurma offre una selezione di proposte ispirate al mare che raccontano di territorio e sicilianità, ma in chiave informale e contemporanea. Piatti golosi e divertenti in pieno stile Ciurma, dove le protagoniste sono le tante stuzzicherie del Mar Mediterraneo che interpretano in modo giocoso la tradizione isolana. Un menù gustoso e colorato, dove sia a pranzo che a cena, passando per uno sfizioso aperitivo “l'Aperifish”, si può godere di croccanti fritti e snack, golosi panini di pesce conditi con i migliori ingredienti siciliani.

Proposte fresche, gustosi hamburger di pesce, sfiziosi fritti ritornano puntuali come la bella stagione. Tante le golosità ispirate al mare: irresistibili panini di mare con cruditè di pesce come il fishburger di polpo fritto che sorprende per la sua contrapposizione con il sapore dei pomodorini confit e del prosciutto crudo. E poi, il fishburger con tartare di salmone che riesce a coccolare i palati con la dolcezza della cipolla caramellata e della fior di latte che fa da letto alle zucchine fritte. Immancabile il fishburger con tartare di tonno che profuma di Sicilia grazie col suo pesto di basilico, il pomodoro a fette e l’olio di capperi. 

Ma questi sono solo alcuni dei numerosissimi panini di mare presenti in un menù che cambia nel corso dell'anno per assecondare i ritmi della stagione. E poi le poke bowl, che delizia. È imperativo per chi salga a bordo di Ciurma provare almeno una volta le varietà di pasta come le busiate con pesto di pistacchi e gamberi o il tonnarello cacio pepe e cozze. Per chi vuole mantenersi più leggeri, può scegliere i secondi piatti: dal cubo di tonno scottato in crosta di sesamo e salsa teriyaki al salmone alla griglia in crosta di pistacchi.

Il segreto del successo, oltre al buon cibo, è la squadra formata da un team giovane, affiatato, felice di essere a bordo e quindi capace di trasmettere gioia e aria di festa. “Per questo motivo – proseguono i titolari - investiamo tantissimo sulla formazione del nostro team. Stimoliamo costantemente i nostri collaboratori con corsi di aggiornamento mirati alla loro crescita professionale e personale”.

La mission di Ciurma è di portare il buon mare a tavola, senza mai rinunciare a un’atmosfera estremamente leggera e conviviale. Un concept che si rispecchia nel design del locale dall’arredo vivace e colorato. Sui muri campeggiano scritte a Led e foto incorniciate che attirano l'attenzione e trasmettono gioia di vivere; a tavola allegre e variopinte ceramiche, tavoli in legno e sedie azzurre.  Abbiamo creduto fermamente nel fare impresa a Palermo investendo energie, tempo e denaro per creare un progetto ambizioso come quello di Ciurma. Un nuovo modo di servire il pesce in tavola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciurma spegne tre candeline, grande festa per l'Officina del pesce al Forum

PalermoToday è in caricamento