Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Cura dei tossicodipendenti, Orlando dà cittadinanza onoraria a professor Cancrini

Così il sindaco: "Ha coniugato l’attività politica e la professionalità medica, promuovendo interventi nei servizi per la salute mentale"

Orlando e il prof Cancrini

Il sindaco Leoluca Orlando, questa mattina a Palazzo delle Aquile, ha conferito la cittadinanza onoraria di Palermo al professor Luigi Cancrini per  “avere coniugato l’attività politica e la professionalità medica, promuovendo interventi nei servizi per la salute mentale ed in quelli sociali territoriali, nel settore della pubblica istruzione, negli istituti penitenziari e negli ospedali psichiatrici giudiziari”. 

“La cittadinanza onoraria al professor Cancrini – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – è un doveroso riconoscimento alla sua attività professionale, sociale e politica, ma, in particolare, è un modo per fare memoria riconoscendogli la positiva esperienza di un progetto che porta il suo nome e che, nei difficilissimi anni 0ttanta, è stato condiviso dall’amministrazione comunale di Palermo di intesa con la magistratura e gli organi scolastici, per la prevenzione e la cura dei tossicodipendenti e per limitare l’evasione scolastica in tanti quartieri periferici della città. Ancora oggi il progetto Cancrini si pone come elemento importante da seguire e che ha consentito e consente al Comune di Palermo di distribuire in maniera capillare i servizi sociali sul territorio con progetti personalizzati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cura dei tossicodipendenti, Orlando dà cittadinanza onoraria a professor Cancrini

PalermoToday è in caricamento