Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Palermo ha tre nuovi cittadini onorari: Maurizio Bettini, Nasim Marashi e Chen He

Il sindaco Orlando ha conferito loro la cittadinanza onorario nell'ambito del Festival delle Letterature Migranti: "Sono tre grandi scrittori con un elemento in comune, la mobilità come valore"

Il sindaco con i cittadini onorari Maurizio Bettini, Nasim Marashi e Chen He

Palermo ha tre nuovi cittadini onorari: il docente di filologia classica all'Università di Siena Maurizio Bettini, la giornalista e scrittrice iraniana Nasim Marashi e lo scrittore cinese Chen He. Il sindaco Leoluca Orlando ha conferito loro la cittadinanza onoraria nell'ambito del Festival delle Letterature Migranti.

"E' la conferma dell'importanza del Festival delle Letterature Migranti e della cultura dell'accoglienza - ha dichiarato il sindaco - ma anche un modo per esprimere apprezzamento a Bettini, Marashi e Chen He che sono tre grandi scrittori con un elemento in comune, la mobilità come valore. Credo sia questo il senso del conferimento di questo riconoscimento in una città che ha fatto della mobilità la propria bandiera, non soltanto accogliendo i migranti o i turisti, ma anche potenziando la mobilità del web e dei sistemi di comunicazione a distanza virtuali. Connessioni umane e virtuali a Palermo trovano un punto di incontro". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo ha tre nuovi cittadini onorari: Maurizio Bettini, Nasim Marashi e Chen He

PalermoToday è in caricamento